Gatto del Chesire

Quella delle onde gravitazionali non è stata l’unica scoperta che ha confermato le predizioni della teoria della relatività generale di Albert Einstein. In questa foto è ritratto il gruppo di galassie Gatto del Chesire (per via della somiglianza con il gatto di Alice nel paese delle meraviglie), sul quale agisce il fenomeno del lensing gravitazionale. La presenza di massa curva lo spazio-tempo e quindi devia anche i raggi luminosi, che seguiranno questa curvatura. In questo caso si suppone che una massa, probabilmente di materia oscura, posta tra noi ed il gruppo di galassie funga da lente, ingrandendole.

Le due grandi galassie “occhi” rappresentano i membri più luminosi del gruppo e stanno collidendo una sull’altra, producendo calore sotto forma di raggi X che nella foto vediamo in viola. Il gruppo Gatto del Chesire si trova nell’Orsa Maggiore, a circa 4.6 miliardi di anni luce di distanza.

Fonte: NASA, astronomy picture of the day

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *