Fiumi Marziani

Questa foto riprende 738 x 415 m di suolo marziano, mostrando sabbia scura che scorre in un canale alto circa 60 m ed interrotto da una sorta di isola. Questa “isola” e molte altre intorno, sono ciò che rimane dall’erosione che la sabbia, spinta dal vento, ha causato al resto delle rocce che si trovano intorno, esattamente come avviene sulla Terra con le rocce intorno ai fiumi. La presenza di sabbia scura indica che il processo è tutt’ora attivo.

Fonte: NASA, JPL, SETI institute

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *