Le migliori app per Astronomi e Astrofili

Ecco una selezione di app che proprio non possono mancare nello smartphone dell’astrofilo e di chi è interessato alle tematiche spaziali. Commentate se ne avete altre da suggerire!

Stellarium Mobile

stellariumChi conosce la versione desktop di questa app non esiterà a pagare l’1,99€ che costa la versione per Android o i 2,99€ che costa quella per iOS. Sono soldi veramente ben spesi: si tratta di un planetario assolutamente completo: pianeti, stelle, galassie e anche satelliti, in una schermata molto realistica (di cui si può anche personalizzare il paesaggio).
L’app permette anche di variare le impostazioni dell’inquinamento luminoso, di inserire le figure delle costellazioni, le griglie delle coordinate celesti e, ciliegina sulla torta, di variare la tradizione di riferimento per le costellazioni (azteca, cinese, egiziana e molte altre). Inoltre, offre la possibilità di avere l’interfaccia rossa, utile per evitare che l’illuminazione dello schermo vi rovini l’adattamento al buio degli occhi durante l’osservazione.

Clicca qui per la versione per Android e qui per quella per iOS.


Astronom
y Picture of the day

APODE’ un’app molto semplice, ma anche molto comoda. E’ collegata al sito della NASA omonimo, che offre ogni giorno una nuova astrofotografia con annessa descrizione.
Permette di aggiornare automaticamente il proprio wallpaper con l’ultima APOD, di salvarla in automatico o di condividerla sui social. Dispone inoltre di 4 widget che permettono di mostrare: le ultime 10 APOD, l’APOD del giorno con descrizione, solo l’immagine o solo il titolo.

Clicca qui per scaricarla per Android. Esiste anche un’app simile per iOS, clicca qui per scaricarla.

Fasi della Luna

unnamed

App molto utile per monitorare la Luna, le sue posizioni nella volta celeste e l’evoluzione delle sue fasi nel corso del mese.

Clicca qui per la versione gratuita per Android e qui per quella PRO.

NASA App

unnamedL’app ufficiale dell’agenzia spaziale statunitense, offre una grande quantità di informazioni aggiornate in continuazione sulle missioni della NASA e non solo: ha una grande quantità di foto, video e novità. Consente l’accesso diretto alla NASA TV e ai tweet della NASA.

Clicca qui per scaricarla per Android e qui per iOS.

INAF

unnamedL’app ufficiale dell’Istituto Nazionale di Astrofisica. News, eventi e video direttamente da Media INAF. Informazioni sulle missioni spaziali e a terra, oltre a bandi di lavoro all’istituto.

Clicca qui per scaricarla per Android e qui per iOS.

ISS Detector

Quando passa la Stazione Spaziale Internazionale? L’app unnamedpermette di tracciare l’ISS e gli Iridium flare e di sapere quando saranno visibili dalla propria posizione. Offre inoltre la possibilità di attivare una sveglia per avvertire in tempo del passaggio.

Clicca qui per la versione gratuita  e qui per quella PRO per Android. Qui un’app simile per iOS.

NGC Mate

unnamedApp minimale che, a soli 0,99€, offre l’intero catalogo NGC (New General Catalogue), per un totale di quasi 14.000 oggetti. Di ognuno è possibile ottenere le coordinate, il tempo di transito, la magnitudine, ed una fotografia. Sono tutte informazioni reperibili online, ma è molto comodo averle in un’unica app.

Clicca qui per scaricarla per Android.

Messier Catalogue

unnamedAltra app “nuda e cruda” che offre varie e utili informazioni e immagini sui 110 oggetti del catalogo Messier.

Clicca qui per la versione gratuita e qui per quella PRO per Android. Qui c’è un’app simile per iOS.

Ti piace quello che scriviamo? Scopri qui come puoi sostenerci!

Eclissi solare USA: cos'è e come vederla in streaming
Il 21 agosto 2017 gli Stati Uniti verranno attraversati da un’eclissi totale di Sole. Sarà uno dei fenomeni astronomici più seguiti di sempre. Vediamo un po’ di cosa
Trappist-1: la cocente delusione
Ricordate il famoso sistema di Trappist-1, quello costituito da 7 pianeti rocciosi che avevano fatto tanto sperare per quanto riguarda la ricerca esobiologica? Da un recente studio sembra
Betelgeuse fotografata da ALMA in alta risoluzione

Per quanto si aumentino gli ingrandimenti, da un telescopio amatoriale quel punto arancione resterà sempre un punto. Diverso è se il telescopio non è amatoriale ma
Nikola Tesla: 161 anni dalla nascita

Oggi nel lontano 1856 nasceva Nikola Tesla nella cittadina serba di Smiljan, ricordato come l'inventore del ventesimo secolo.
Eclettico, Tesla ha vissuto una vita travagliata, ricordiamo
Ascensore spaziale: dalla fantascienza dell'Onniologo ad una possibilità reale
Uno dei maggiori problemi dell'esplorazione spaziale è che occorre utilizzare una grande massa (il carburante) che si perde poco dopo il lancio.
Spot the Station: il widget della NASA per trovare l'ISS
La Stazione Spaziale Internazionale è visibile da molte località del globo ma solo in alcuni momenti della giornata. Quando passa nel proprio spicchio di cielo,
Corona solare: il check-up completo degli ultimi 7 anni
Attraverso l'analisi di un'enorme quantità di dati ottenuti dall'SDO della NASA tra il 2010 ed il 2017, uno studio pubblicato su Science Magazine si pone l'obiettivo

0 pensieri riguardo “Le migliori app per Astronomi e Astrofili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: