Planet 9: forse ci siamo quasi

E’ passato quasi in sordina l’annuncio di Mike Brown: nella fascia di Kuiper è stato trovato un oggetto massiccio che si trova esattamente dove ci si aspetta che sia se esistesse Planet Nine.

Ecco il tweet del professor Brown:

 

CeV7N2EVIAEq-NI

Nell’immagine allegata al tweet è indicato come uo3L91. L’unica ulteriore informazione arrivata dal professor Brown è che questo oggetto è molto poco probabile che sia un falso (errore dell’ordine dello 0,001%).

Non appena avverrà la pubblicazione ufficiale verrà tempestivamente pubblicata qui, su Cronache dal Silenzio.

Per chi non lo sapesse, Mike Brown è colui che ha annunciato la possibilità che ci sia un nuovo pianeta nel sistema solare (chiamato per ora Planet 9 appunto), oltre ad essere colui che ha proposto l’abbassamento di Plutone al rango di pianeta nano (non a caso su Twitter si chiama @Plutokiller).

Si è parlato di Planet 9 anche qui e qui.

Ti piace quello che scriviamo? Scopri qui come puoi sostenerci!

Tre sonde nell'aurora

Il 2 marzo 2017 tre missili NASA sono stati lanciati in Alaska durante una spettacolare aurora boreale per lo studio delle interazioni del vento solare con l'alta atmosfera e ionosfera terrestre.
I
L'origine del Sistema Solare
"Chi siamo?", "da dove veniamo?", "come possiamo ideare simulazioni abbastanza potenti da simulare un sistema caotico di N corpi in maniera sufficientemente dettagliata da predire la formazione
Medaglie Fields 2018, l'italiano Alessio Figalli tra i vincitori

La medaglia Fields, in onore del professor John Charles Fields, è un premio che viene assegnato ogni quattro anni in occasione del congresso internazionale
Trappist-1: la cocente delusione
Ricordate il famoso sistema di Trappist-1, quello costituito da 7 pianeti rocciosi che avevano fatto tanto sperare per quanto riguarda la ricerca esobiologica? Da un recente studio sembra
Video a confronto che mostrano il vuoto tra Saturno e gli Anelli
Di recente la sonda Cassini ha iniziato la fase della missione denominata come Grand Finale, 22 orbite strette attorno a Saturno che porteranno alla distruzione
Viaggio nella costellazione di Orione
Alle nostre latitutidini, la costellazione di Orione è una delle più evidenti nei cieli invernali, e nasconde alcune delle più grandi meraviglie facilmente accessibili che il cielo
Plutone di nuovo un pianeta? Alan Stern propone una nuova definizione
Ad alcuni il fatto che Plutone sia stato declassato a pianeta nano da pianeta vero e proprio continua a non andare giù. La proposta del planetologo

0 pensieri riguardo “Planet 9: forse ci siamo quasi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: