Cassini si prepara per l’imminente flyby su Titano

Lanciata da Cape Canaveral nel 97, Cassini ha raggiunto Saturno nel 2004. Oggi la sua carriera volge al termine ed il 4 aprile avverrà uno dei più importanti flyby su una delle lune più rinomate del pianeta: Titano.

PIA17163-br500
Titano Crescente

La sonda Cassini ci ha regalato tantissime fotografie e dati su Saturno. Ma ormai è arrivato quasi il momento di mandarla in pensione e perciò dopo una serie di flyby su Titano, la sonda volerà verso i poli del pianeta, passerà 22 volte attraverso il suo sistema di anelli interni ed infine si immergerà nell’atmosfera del pianeta, a settembre 2017.

Il flyby su Titano avverrà lunedì 4 aprile. Sarà un passaggio ravvicinato particolare, in quanto per la prima volta gli strumenti UVIS e INMS lavoreranno contemporaneamente osservando il satellite alla medesima latitudine, ricavando dati dal segnale di occultazione solare (UVIS) e della densità atmosferica (INMS). Il flyby sarà piuttosto ravvicinato, all’altezza di soli 990 km.

[1] Cassini Saturn tour dates
[2] Media INAF, Manovre coreografiche per Cassini

Ti piace quello che scriviamo? Scopri qui come puoi sostenerci!

Un laboratorio a portata di smartphone
Forse non potrà ancora fare il caffè espresso però da oggi il nostro smartphone si trasforma in un perfetto laboratorio di fisica.

Grazie a Phyphox, acronimo per PHYsics PHOne eXperiment,
Antimateria: dal laboratorio col furgone
E' risaputo che l'antimateria è difficile da gestire, appena entra in contatto con la materia innesca la reazione nucleare più efficiente di tutte trasformando se stessa e la materia
20 Luglio 1969: 48 anni dal primo allunaggio


Il 20 Luglio 1969, alle ore 21:19 italiane, il modulo lunare "Eagle" toccava la superficie lunare.
Poche ore più tardi, l'astronauta Neil Armstrong, comandante della missione,
2061: Il Ritorno della Cometa - Recensione del Libro
Un nonno racconta al nipotino una storia. È la sua storia e quella dell'Italia e del mondo, così come l'ha vissuta e come la ricorda. È il passaggio di testimone tra
Come funzionano i globi a levitazione magnetica
Vi è mai capitato di vedere uno di quei giochi costituiti da un globo, ad esempio terrestre, sospeso in aria all'interno di una struttura a semicerchio? Vi siete mai chiesti
Hayabusa2: approfondimento sulla missione della JAXA
Hayabusa2 è l'erede della misione Hayabusa (dal giapponese, falco pellegrino). Hayabusa nel 2005 ha visitato l'asteroide (25143) Itokawa, osservandolo per circa 2 mesi
Il radiotelescopio cinese FAST entra in funzione
Il 25 settembre scorso è stato inaugurato il Five hundred-meter Aperture Spherical Telescope, il nuovo radiotelescopio cinese. Si tratta del radiotelescopio più grande

0 pensieri riguardo “Cassini si prepara per l’imminente flyby su Titano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: