#IspiratiDagliAstri: Karmamoi – Nashira

Quarto appuntamento con la rubrica #IspiratiDagliAstri: ogni venerdì verrà pubblicata sul blog una musica, a tematica astronomica o semplicemente che riporta ad un’atmosfera cosmica. Dalla musica classica allo space rock, dalle colonne sonore di film di fantascienza all’ambient, verranno condivise musiche di vario genere ispirate all’universo ed al mondo dell’astronomia.

I Karmamoi sono un trio italo-inglese di rock progressivo nato nel 2008. Sono stati senz’altro #IspiratiDagliAstri nella composizione di questa canzone che, a partire dal titolo “Nashira” (una stella nella costellazione del Capricorno*), è estremamente intrisa di riferimenti ed atmosfere celesti. Nel videoclip non potrete infatti non notare i numerosissimi riferimenti all’astronomia (telescopi, cieli stellati, etc…) e in generale l’incredibile atmosfera che si respira ascoltando questa canzone.
Il viaggio nel cosmo è per i Karmamoi un viaggio nei sentimenti umani; si legge sul loro sito infatti che

“Nashira” non ha un “ritornello”, ma è diviso in 5 parti separate che cercano di descrivere 5 diversi aspetti degli esseri umani. Tutte queste sezioni confluiscono l’una nell’altra, creando differenti ritmi, armonie e melodie, esattamente come i sentimenti degli esseri umani . “Nashira” è una stella dell’Universo, nel quale un essere umano deve rifugiarsi per trovare la pace. “Nashira” rappresenta il fallimento degli esseri umani.

Se la canzone vi piace, cliccando qui potete supportare, preordinandolo, la produzione dell’album “Silence Between Sounds” in uscita nei prossimi mesi.

* Nashira, Gamma Capricorni, è una stella situata nella costellazione del Capricorno, a 139 anni luce dalla Terra. Con una magnitudine di 3.69, è la quarta stella in ordine decrescente di luminosità nella costellazione e si può osservare da siti non troppo inquinati da giugno a novembre da entrambi gli emisferi.
Nashira è classificata come variabile Alpha2 Canum Venaticorum, un tipo di stella variabile che varia la sua luminosità di circa 0.1 magnitudini durante il suo periodo.

Ti piace quello che scriviamo? Scopri qui come puoi sostenerci!

Titano: due nuovi studi pubblicati grazie ai dati di Cassini
Un gruppo di ricercatori della Cornell University ha pubblicato due nuovi studi su Titano, la luna più grande di Saturno, condotti grazie ai risultati della
Come funzionano i campi magnetici planetari

Sulla Terra permette lo sviluppo della vita, su Marte c'era ma oggi non c'è più. In che modo si possono formare i campi magnetici planetari?



Secondo i migliori modelli attualmente
Bolide avvistato in Nord Italia il 30 maggio: Prime immagini e spiegazione
Il 30 maggio 2017, attorno alle 23:10, moltissime persone in un'area compresa approssimativamente tra Firenze e Milano hanno potuto ammirare uno
I segni dei ghiacci polari di Marte

In questa immagine prodotta dalla sonda della NASA Mars Reconnaissance Orbiter, si può osservare un aspetto interessante di alcune regioni della superficie marziana. Il terreno  che
Al via la nuova stagione di Superquark
Da mercoledì 4 luglio 2018 in prima serata su Rai Uno torna Superquark, la migliore trasmissione di divulgazione scientifica della televisione italiana. 
Un po’ tutti gli italiani
Il cratere dell'eclissi
Lunedì 21 gennaio 2019 la Luna si è tinta di rosso a causa dell'ostruzione dei raggi solari da parte della Terra. Durante l'eclissi totale molti fotografi si sono potuti stupire nel notare un piccolo
L'atterraggio del primo stadio del Falcon9 - Rivoluzione nel modo di concepire le missioni spaziali.
Ripresa dal drone dell'atterraggio del primo stadio del Falcon9, sul nuovo "Landing Zone 1" a Cape Canaveral.
La SpaceX

Un pensiero riguardo “#IspiratiDagliAstri: Karmamoi – Nashira

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: