Il programma di SuperQuark del 20 luglio 2016

Questa sera alle 21.30 su Rai1 la seconda puntata di questa stagione di SuperQuark. 

1467635588362superquark_studio

Qualora vi foste persi la prima, qui la potete guardare integralmente.

Di seguito il programma completo della puntata direttamente dal sito di SuperQuark:

Apre la seconda puntata di SuperQuark un bellissimo documentario della nuova straordinaria serie della BBC dedicata alla predazione. Si vedrà cosa succede nell’Artico, un ambiente molto particolare dove con il cambio delle stagioni tutto si trasforma, e prede e predatori debbono adattarsi alle nuove situazioni. Lupi, volpi artiche e naturalmente orsi polari; i protagonisti del grande Nord alle prese con spazi immensi nel tentativo di sfruttare i tempi di abbondanza per poter superare quelli di magra.

L’Eurofighter Typhoon, un caccia che può raggiungere quasi 2500 chilometri orari. Superquark racconta l’addestramento dei piloti di queste macchine volanti supertecnologiche, attraverso simulatori di volo che funzionano in tutto e per tutto come i videogiochi.

La straordinaria storia del rancio e del vettovagliamento, in un servizio che racconta come si nutrivano, nei lunghi anni della prima guerra mondiale, i soldati italiani trincerati su un fronte lungo 650 chilometri.

Il DNA del cane, come quello dell’uomo, è stato sequenziato e decodificato. Un nuovo orizzonte che ha fatto capire molte cose e che sta rendendo possibile migliorare la salute e il benessere dei nostri amici a quattro zampe.

L’11 febbraio di quest’anno rimarrà nella storia dell’astronomia. Per la prima volta, uno strumento, è stato in grado di captare delle onde gravitazionaliBarbara Gallavotti e Rossella Li Vigni raccontano quali orizzonti si riusciranno a raggiungere grazie a questa nuova finestra aperta sul cosmo.

In un servizio di Giovanni Carrada e Federica Calvia il tentativo di reinventare la toilette, utilizzando l’alta tecnologia per realizzare un sistema che faccia a meno dell’acqua e delle fogne. Un’idea di Bill Gates per venire incontro a quella metà del mondo dove i colibatteri sono all’origine di infezioni, morti e malattie.

Esiste una parte del corpo straordinaria e completamente anomala, che tutti abbiamo avuto e tutti abbiamo perso. È la placenta, una struttura dal funzionamento misterioso, che Paolo Magliocco e Giulia de Francovich cercheranno di svelare con l’aiuto di un nuovo microchip.

Macchine capaci di imparare: la nuova frontiera dell’era digitale, in un servizio di Barbara Gallavotti e Francesca Marcelli.

Rubriche:

  • Per Come si fa, In studio con il prof. Antonio Golini, demografo, per parlare di sovrappopolazione e flussi migratori. 
  • Per Dietro le quinte della Storia, con il prof. Alessandro Barbero: una delle più famose imprese della Prima Guerra Mondiale: l’affondamento della corazzata austriaca Viribus Unitis.
  • Per la Scienza in Cucina: Le buone abitudini si imparano presto, anche quelle alimentari! La dott.ssa Elisabetta Bernardi ci mostra cosa stanno facendo nelle scuole di Parma.

  • Per la rubrica Polvere di Stelle:
    il prof. Giovanni Bignami in questa puntata parlerà di onde gravitazionali, commentando il servizio sui progressi raggiunti l’11 settembre dopo un secolo di ricerca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *