Il premio Nobel alla medicina 2016

ohsumi_postcardYoshinori Oshumi ha ricevuto il premio Nobel per la medicina “per la sua scoperta del meccanismo dell’autofagia“.

L’autofagia è il processo con cui la cellula ricicla i propri materiali scoperto e chiarito da Yoshinori Oshumi, professore e ricercatore del Tokyo Institute of Technology.

Gli studi del professore sono iniziati negli anni ’90 e si basano sulle scoperte di un altro premio Nobel che scoprì le basi del processo negli anni ’70. Oshumi avviò una serie di studi sui lieviti che lo portarono a definire e chiarire la questione nei dettagli.

L’autofagia avviene tramite il lisosoma, un organello presente nelle cellule che funziona come un intestino cellulare, recuperando preziosi materiali ed energia a partire da organelli danneggiati e virus.

Qui un interessante libro sulla storia dei premi Nobel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *