14 Novembre: la Superluna più grande dal 1948

Il prossimo lunedì 14 novembre la Luna offrirà uno spettacolo insolito: la Superluna sarà veramente super, raggiungendo le dimensioni maggiori che raggiungerà fino al 2034.

supermoonnov2016
Confronto tra le dimensioni della Superluna del 14 novembre e la Luna piena del 22 aprile 2016. Credit: Gianluca Masi/VirtualTelescope

La Superluna indica quel momento in cui si ha la concomitanza di due eventi: la minima distanza Terra-Luna (perigeo) ed il plenilunio. In questa situazione infatti le dimensioni apparenti della Luna risultano di molto accresciute. Lunedì il perigeo sarà in particolare alle 12:24 e la distanza sarà di 384400 km, ed il plenilunio circa due ore più tardi. Le dimensioni del disco lunare appariranno circa il 12% più grandi, ma difficilmente questa differenza può essere notata senza l’ausilio della fotografia (si veda ad esempio la figura qui sopra).

Ti piace quello che scriviamo? Scopri qui come puoi sostenerci!

Dodekatheon: ecco la copertina in esclusiva del 4° capitolo dell'Onniologo
Come annunciato da qualche settimana sulla nostra pagina Facebook, Cronache dal Silenzio è stato scelto per ospitare il Cover Reveal del quarto
Dal Giappone all'ISS: intervista a Marco Casolino, primo ricercatore all'INFN
Marco Casolino è un Fisico che opera presso l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, dove è Primo Ricercatore; tiene corsi sui raggi cosmici
I ghiacciai pedemontani dell'isola di Ellesmere

L'immagine, ottenuta tramite il satellite Terra della NASA il 26 luglio 2009, ritrae il ghiacciaio di Turnabout, situato nell'isola canadese di Ellesmere. Si tratta di
Un guscio di plasma per i rientri atmosferici
Viaggiare nello spazio non è così semplice come si è portati a pensare. La fantascienza ci offre spesso degli scenari molto idilliaci, in cui viaggiare da un pianeta all'altro
Onde Gravitazionali: la prima volta di LIGO e VIRGO
Il 27 settembre 2017, la Collaborazione Virgo e la Collaborazione LIGO hanno annunciato la prima osservazione di onde gravitazionali ottenuta tramite il lavoro congiunto
Guida ai Satelliti di Marte
Eccoci con il terzo appuntamento con le guide sui satelliti del Sistema Solare scritte dall’instancabile Alessandro Bologna, astrofilo divulgatore che si occupa della gestione della nostra
I semi della Chang'e-4, facciamo chiarezza

Sono germogliati o no? Sono vivi o sono morti? Le foto erano dalla Luna o dalla Terra? Insieme alle piante c'erano bachi da seta o moscerini da frutta? Sono morti a causa di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: