14 Novembre: la Superluna più grande dal 1948

Il prossimo lunedì 14 novembre la Luna offrirà uno spettacolo insolito: la Superluna sarà veramente super, raggiungendo le dimensioni maggiori che raggiungerà fino al 2034.

supermoonnov2016
Confronto tra le dimensioni della Superluna del 14 novembre e la Luna piena del 22 aprile 2016. Credit: Gianluca Masi/VirtualTelescope

La Superluna indica quel momento in cui si ha la concomitanza di due eventi: la minima distanza Terra-Luna (perigeo) ed il plenilunio. In questa situazione infatti le dimensioni apparenti della Luna risultano di molto accresciute. Lunedì il perigeo sarà in particolare alle 12:24 e la distanza sarà di 384400 km, ed il plenilunio circa due ore più tardi. Le dimensioni del disco lunare appariranno circa il 12% più grandi, ma difficilmente questa differenza può essere notata senza l’ausilio della fotografia (si veda ad esempio la figura qui sopra).

Ti piace quello che scriviamo? Scopri qui come puoi sostenerci!

219 nuovi esopianeti per Kepler, e siamo a 4034
La missione Kepler e poi la K2 della NASA hanno l'obiettivo di andare a caccia di pianeti extrasolari. La NASA ha fatto il punto della situazione annunciando la scoperta
Crani delle balene come antenne
Della comunicazione delle balene sappiamo molto, ma ancora esistono molti misteri. In particolare a lungo è rimasta l’incognita del loro sistema uditivo: come fanno a sentire? Una nuova
Roma Tre punta gli Occhi su Giove
Venerdí 8 giugno 2018 dalle 19:00 a mezzanotte presso il Dipartimento di Matematica e Fisica dell’Università degli Studi Roma Tre si terrà Occhi su Giove, un evento dedicato al gigante
L'importanza della filosofia nella ricerca scientifica
Mi trovo spesso dentro discorsi dove si "disdegna" e si declassifica la filosofia nell'ambito scientifico, come se parlare di metafisica fosse un crimine contro l'umanità.
InSight - approfondimento sulla missione della NASA
InSight, la nuova missione marziana della NASA è in arrivo sul Pianeta Rosso. L'obiettivo? Studiare l'interno di Marte per capirne più a fondo i processi che lo hanno
Stelle cadenti: cosa sono e quando osservarle
Anche quest'anno milioni di persone passeranno la notte di San Lorenzo con lo sguardo verso il cielo nella speranza di osservare qualche piccolo bagliore luminoso. Facciamo
Le 365 foto del Sole nel 2016

L'ESA ha pubblicato una foto del Sole per ogni giorno del 2016. Le fotografie sono state scattate dal satellite Proba-2. Lo strumento SWAP a bordo del satellite lavora nell'Ultravioletto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: