Cos’è il Solstizio d’Inverno

Il 21 dicembre 2017, alle 16:28, ricorre il solstizio d’inverno. Ma perché questa data indica l’inizio della stagione fredda nei calendari?

http://previews.123rf.com/images/peterhermesfurian/peterhermesfurian1307/peterhermesfurian130700029/21570490-Solstizio-d-estate-e-solstizio-d-inverno-Archivio-Fotografico.jpg

Non tutti sanno, forse, che l’inizio di una stagione non è una formalità ma un evento astronomico ben definito. Il solstizio d’estate e d’inverno sono infatti i momenti in cui il Sole raggiunge rispettivamente il massimo ed il minimo di declinazione, ossia di altezza sull’orizzonte. Per questa ragione nel solstizio d’estate si ha il maggior numero di ore di luce, mentre in quello d’inverno se ne ha il minor numero.

La variazione della posizione del Sole è dovuta all’inclinazione di 23°47′ dell’asse terrestre rispetto al piano su cui la Terra orbita (eclittica). Questo video mostra in maniera chiara il fenomeno:

Nell’analemma solare, la traiettoria che il Sole disegna nel cielo fotografandone le posizioni nei vari giorni dell’anno, questa variazione di declinazione è evidente. Il punto più alto è il solstizio d’estate, quello più basso quello d’inverno, ed il punto in cui i due lobi si intersecano sono gli equinozi di primavera e d’autunno.

http://corrierefiorentino.corriere.it/media/foto/2008/10/02/cielo1.jpg

Ti piace quello che scriviamo? Scopri qui come puoi sostenerci!

A tutto plasma! - Parte II
In questa seconda parte tratteremo delle altre tipologie di propulsori al plasma, quelle più usate, più studiate e forse le più ambiziose.

Hall Effect Thrusters (HET)



Gli HET, o Propulsori
KELT-9b: il pianeta più caldo mai osservato
KELT-9b è il nome di un pianeta hot jupiter scoperto da poco nel sistema di KELT-9 che sfida qualunque pianeta finora osservato, avendo una temperatura di oltre 4600 K, maggiore
Gli ultimi scatti di Rosetta
Alle 12.40 del 30 settembre 2016 la sonda Rosetta ha compiuto la sua ultima manovra atterrando sulla cometa 67/p Churyumov Gerasimenko, attorno alla quale orbitava da due anni.
Qui potete
Come funzionano i globi a levitazione magnetica
Vi è mai capitato di vedere uno di quei giochi costituiti da un globo, ad esempio terrestre, sospeso in aria all'interno di una struttura a semicerchio? Vi siete mai chiesti
219 nuovi esopianeti per Kepler, e siamo a 4034
La missione Kepler e poi la K2 della NASA hanno l'obiettivo di andare a caccia di pianeti extrasolari. La NASA ha fatto il punto della situazione annunciando la scoperta
L'astuto Hans - il cavallo che sapeva contare
C'è stato un tempo in cui abbiamo creduto che la comunicazione fra uomo e animale potesse avvenire veramente. Di che tempo stiamo parlando?
Nella Berlino del 1904 viveva
Pan, il disco volante satellite di Saturno
Per la prima volta la sonda Cassini si è avvicinata abbastanza al piccolo satellite di Saturno Pan da permettere di osservarne dettagliatamente la superficie.

Che Pan avesse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: