2022: Red Nova visibile ad occhio nudo dalla Terra

KIC 9832227 è il simpatico nome di un sistema binario di stelle che si prospetta collideranno nel 2022. L’evento sarà luminosissimo, visibile anche ad occhio nudo dalla Terra. Lo studio  è stato presentato durante il 229° meeting dell’American Astronomical Society.

http://www.virtualtelescope.eu/wordpress/wp-content/uploads/2017/01/KIC9832227_10jan2016_pw17.jpg

L’evento in questione è denominato Red Nova e consiste nella collisione tra due stelle che si trovano a stretto contatto in un sistema binario, tanto che il loro guscio più esterno di gas arriva a toccarsi. L.A.Molnar et al hanno iniziato a studiare il sistema nel 2013, ma la variabilità di KIC 9832227 era nota già dal 2004: inizialmente si riteneva una RR Lyrae, ma le osservazioni hanno successivamente confermato che si trattava di un sistema binario a eclisse, ossia la luminosità sembra variare a seconda che si vedano contemporaneamente le due stelle o se una si trova nascosta dietro l’altra.

Le due stelle orbitano nella costellazione del Cigno con un periodo di sole 11 ore, e per metà di quel tempo una delle due si trova eclissata dall’altra, con una riduzione di luminosità di circa 0.15 magnitudini. Questo periodo si riduce esponenzialmente, ed avendo il “precedente” di V1309 Sco, una red nova osservata nel 2008 che si è a posteriori ricostruito fosse originata da un sistema binario di stelle con periodo che si riduceva esponenzialmente, si è quindi predetto che l’evento dovrebbe avvenire nel 2022 con un margine di errore di 7 mesi. Le due stelle sono di attualmente di magnitudine 12, e quindi inosservabili ad occhio nudo, ma l’evento dovrebbe aumentarne la luminosità di 10.000 volte, portandolo ad essere visibile anche nei cieli cittadini.

 

Sarà un evento a cui difficilmente si potrà assistere due volte nella vita, quindi vale la pena aspettare e non lasciarselo sfuggire.

Fonte: virtualtelescope.eu

Ti piace quello che scriviamo? Scopri qui come puoi sostenerci!

Il radiotelescopio cinese FAST entra in funzione
Il 25 settembre scorso è stato inaugurato il Five hundred-meter Aperture Spherical Telescope, il nuovo radiotelescopio cinese. Si tratta del radiotelescopio più grande
Konstantin Ė. Tsiolkovsky: 161 anni dalla nascita
Oggi, il 17 Settembre 1857 nasceva Konstantin Ėduardovič Ciolkovskij (Tsiolkovsky nella translitterazione anglosassone), il padre teorico della cosmonautica!
A causa
NASA Space Apps Challenge: arriva l'Hackathon a Torino
48 ore ed un obiettivo: sviluppare un'app che proponga idee e soluzioni alle sfide dello Spazio e della Terra. Il 20 ed il 21 ottobre a Torino torna la NASA Space
Come funziona l'Atmosfera terrestre? - Parte II
Questo è il secondo di una serie di approfondimenti che vuole portarci a capire più a fondo il funzionamento dell’atmosfera terrestre: dalla composizione dell’aria che respiriamo
Il quinto stato della materia
Questo grafico rappresenta la variazione di densità di una nuvola di atomi che viene raffreddata (andando da sinistra verso destra) fino a temperature prossime allo zero assoluto. Possiamo
La fisica dell'E-ink, l'inchiostro degli ebook reader
L'idea è nata negli anni '70, ma il suo brevetto ed il suo utilizzo commerciale inizia nel 1996. L'inchiostro elettronico, o e-ink è attualmente il metodo più diffuso
Eclissi solare USA: cos'è e come vederla in streaming
Il 21 agosto 2017 gli Stati Uniti verranno attraversati da un’eclissi totale di Sole. Sarà uno dei fenomeni astronomici più seguiti di sempre. Vediamo un po’ di cosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: