Backyard Worlds: Planet 9 – Tutti possiamo cercare il nono pianeta

Backyard Worlds: Planet 9 è il progetto citizen science del sito Zooniverse finanziato dalla NASA volto alla ricerca di nane brune e nono pianeta del Sistema Solare. Ognuno di noi può dare il suo contributo nella ricerca, ecco come fare.

animation of WISE observations depicting movement of brown dwarf WISE 0855−0714
Un esempio di immagini di WISE visualizzabili sul sito.

La maggior parte del lavoro degli astrofisici si svolge oggi per via computazionale, tramite simulazioni e software apposito. Tuttavia in alcuni ambiti le capacità umane non sono ancora pareggiabili dalla macchina: uno di questi ambiti è quello della ricerca di oggetti nel Sistema Solare. Confrontando diversi fotogrammi della stessa porzione di cielo è infatti possibile vedere cosa, in prospettiva, si muove rispetto al fondo del cielo delle stelle fisse. Per fare un esempio, Plutone è stato scoperto esattamente in questo modo.

https://upload.wikimedia.org/wikipedia/en/c/c6/Pluto_discovery_plates.png
Le lastre ottiche grazie alle quali è stato scoperto il pianeta nano Plutone.

Collegandosi a questo sito è possibile accedere ad un’intuitiva interfaccia per analizzare i fotogrammi alla ricerca di oggetti d’interesse. Al volontario saranno proposte delle immagini grezze della sonda WISE in serie di 4 fotogrammi. Se guardando tra tutti i punti il volontario troverà qualcosa che sembra un oggetto in movimento può indicarlo cliccandoci sopra. I ricercatori analizzeranno i punti così indicati per determinare se si tratti o meno di oggetti reali, non noti, o di artefatti dovuti ad esempio alla tecnologia della sonda.

Chissà che qualcuno di noi non riesca a trovare proprio il famoso Nono Pianeta o qualche nana bruna non ancora nota?

Ti piace quello che scriviamo? Scopri qui come puoi sostenerci!

Guida ai più grandi satelliti di Giove
Eccoci con il secondo appuntamento con le guide sui satelliti del Sistema Solare scritte dall'instancabile Alessandro Bologna, astrofilo divulgatore che si occupa della gestione della
Come funziona un propellente per lanci spaziali?
Il lancio di un razzo o di un missile avviene sprigionando enormi quantità di gas, attraverso reazioni chimiche di combustione generate dai propellenti. Che tipo di sostanze
Studiare i dintorni di un buco nero con Event Horizon Telescope

Cosa succede vicino a un buco nero? Event Horizon Telescope (EHT) è una collaborazione internazionale che si sta occupando di risolvere questo enigma mediante
L'Angolo dei Paradossi: Il paradosso del barbiere
Il paradosso del barbiere è un paradosso formulato dal filosofo e logico Bertrand Russel nel 1918. Essa costituisce approssimativamente una riformulazione intuitiva, o
Manuale di Fisica e Buone Maniere: recensione del libro

“Manuale di fisica e buone maniere” il racconto di occasioni perdute. Ambientato principalmente a Londra, il romanzo descrive il complesso rapporto sentimentale
Water Harvesting: una soluzione futuristica per la mancanza d’acqua?
Circa 4 miliardi di persone sulla terra hanno accesso limitato all’acqua e oltre 1.7 milioni persone all’anno muoiono per carenza di acqua o per la
Il premio Nobel per la Fisica 2016
Che il premio nobel 2016 per la Fisica andasse a LIGO per le onde gravitazionali sembrava quasi scontato, eppure così non è stato. La commissione di Stoccolma ha infatti scelto come

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: