Geostorm, il teaser trailer del film

Per gli amanti della fantascienza catastrofica, ecco il trailer di Geostorm, in uscita il 20 ottobre 2017 e diretto da Dean Devlin.

L’umanità ha creato dei satelliti per il controllo climatico, ma questi vengono manomessi e utilizzati per generare catastrofi: tornado, tsunami e chi più ne ha più ne metta.

Geostorm è ambientato sicuramente nel futuro, anche se non è chiaro quanto. Dal trailer non si capisce bene quale aspetto del clima questi satelliti stiano esattamente controllando, possiamo vedere solo un satellite futuristico lanciare dei proiettili in una tempesta, dissolvendola. Quello che si capisce è senz’altro che la perdita di questo controllo genera danni senza precedenti.

La particolarità di questo film sta nel fatto che questo genere di film, come Meteor o The day after Tomorrow è generalmente basato sulla lotta contro fenomeni naturali, mentre in questo caso i disastri naturali sono generati direttamente dalla tecnologia pensata per evitarli.

Ti piace quello che scriviamo? Scopri qui come puoi sostenerci!

Corona solare: il check-up completo degli ultimi 7 anni
Attraverso l'analisi di un'enorme quantità di dati ottenuti dall'SDO della NASA tra il 2010 ed il 2017, uno studio pubblicato su Science Magazine si pone l'obiettivo
Cos'è l'equinozio d'Autunno
Oggi, 22 settembre 2017 alle 22:02, ricorre l’equinozio d'autunno. Ma perché esiste una data precisa che indica la variazione di stagione?
Non tutti sanno, forse, che l’inizio di una stagione
I segni dei ghiacci polari di Marte

In questa immagine prodotta dalla sonda della NASA Mars Reconnaissance Orbiter, si può osservare un aspetto interessante di alcune regioni della superficie marziana. Il terreno  che
Parker Solar Probe: approfondimento sulla missione
La NASA ha appena lanciato la sonda Parker Solar Probe, una rivoluzione per la fisica solare che durerà 7 anni, durante i quali la sonda sorvolerà per ben 24 volte la
La scienza dei fiocchi di neve (galleria macrofotografica)
Con l'arrivo dell'inverno arrivano anche le prime nevicate e con esse tanta geometria. Eh sì, perché se avete mai visto un fiocco di neve con una lente d'ingrandimento
Tempesta solare in arrivo venerdì 8 settembre
In soli quattro giorni sono avvenuti ben tre brillamenti nella stessa regione attiva del Sole. Due di questi nella giornata di mercoledì, si temono disturbi alle telecomunicazioni
Spot the Station: il widget della NASA per trovare l'ISS
La Stazione Spaziale Internazionale è visibile da molte località del globo ma solo in alcuni momenti della giornata. Quando passa nel proprio spicchio di cielo,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: