L’ombra nei crateri di Cerere

http://photojournal.jpl.nasa.gov/archive/PIA21469.gif

Ecco come l’illuminazione dell’emisfero nord di Cerere varia con la variazione dell’inclinazione dell’asse di rotazione, rispettivamente 2°, 12° e 20° nei tre fotogrammi della GIF, dove il primo è quello con molti puntini blu, che indicano le regioni che restano in ombra. Quando l’inclinazione diventa di 12° i puntini blu diventano molti di meno. A 20° i cerchi rossi indicano gli unici 2 crateri che mantengono delle zone di ombra a tale inclinazione.

Qui le 3 immagini separatamente: 1 2 3

Qui un buon libro per conoscere il Sistema Solare, e qui un testo più avanzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *