Non c’è 9 senza 10: il Sistema Solare oltre Planet 9

Nuovi indizi lasciano intuire la presenza di un nuovo pianeta roccioso, delle dimensioni di Marte, nella fascia di Kuiper. Lo studio è stato effettuato da Kat Volk e Renu Malhotra, dell’Università dell’Arizona.

Era il 20 Gennaio 2016 quando Konstantin Batygin e Mike Brown hanno pubblicato il loro articolo in cui si arrivava alla sconvolgente conclusione: forse nel Sistema Solare i pianeti sono nove. Planet Nine, così è stato provvisoriamente chiamato, avrebbe una massa 10 volte quella della Terra e si troverebbe 20 volte più lontano dal Sole di quanto non sia Nettuno. Come detto in un precedente articolo, questo renderebbe il nosto Sistema Solare meno speciale, facendolo avvicinare alle medie galattiche.

A quell’annuncio sono seguiti molti studi ed approfondimenti sulla questione ma per ora, anche se lo si sta cercando, il Nono Pianeta non è ancora stato trovato. Tuttavia, nel loro studio, Volk e Malhotra propongono addirittura la presenza di un ulteriore oggetto nella fascia di Kuiper che abbia circa la massa di Marte, oltre l’orbita di Plutone. Qualora venissero confermati entrambi, i pianeti nel Sistema Solare diventerebbero ben 10. Lo studio si basa sull’analisi delle inclinazioni degli oggetti della fascia di Kuiper (KBO), in alcuni casi superiore ad 8° rispetto a quanto previsto. Questo risultato sarebbe ben spiegato dalla presenza di un decimo pianeta, di massa marziana, che orbita nella fascia di Kuiper esercitando la propria influenza gravitazionale sui KBO.

Polaris Flare: un grattacapo cosmico fotografato da Herschel

Polaris Flare non è veramente un "flare", ma è il nome di una misteriosa regione di polveri e gas osservabile nella costellazione dell'Orsa Minore, nella
3 tipi di frane sul pianeta nano Cerere
Tramite i dati della sonda Dawn della NASA è stato possibile osservare numerose frane sul pianeta nano Cerere, causate probabilmente da una significativa quantità di ghiaccio d'acqua
Pint of Science 2018, ecco tutti gli appuntamenti
Anche quest'anno torna Pint of Science, l'iniziativa di comunicazione scientifica che porta i ricercatori nei locali a parlare di scienza, sorseggiando una bella birra.
Crani delle balene come antenne
Della comunicazione delle balene sappiamo molto, ma ancora esistono molti misteri. In particolare a lungo è rimasta l’incognita del loro sistema uditivo: come fanno a sentire? Una nuova
Il premio Nobel per la Fisica 2016
Che il premio nobel 2016 per la Fisica andasse a LIGO per le onde gravitazionali sembrava quasi scontato, eppure così non è stato. La commissione di Stoccolma ha infatti scelto come
SABRE Engine: dal Silbervogel allo Skylon, la ricerca per i velivoli SSTO
In precedenza abbiamo osservato come la SpaceX, spinta dall'obiettivo di colonizzare Marte, stia riuscendo a conseguire lanci con razzi riutilizzabili,
162173 Ryugu: identikit dell'obiettivo di Hayabusa2
Abbiamo approfondito i dettagli della missione Hayabusa2 (qui), abbiamo visto la sonda avvicinarsi al suo obiettivo (qui), ma poco abbiamo detto nel dettaglio dell'asteroide

Ti piace quello che scriviamo? Scopri qui come puoi sostenerci!

Nat Geo Festival delle Scienze: il programma dell'evento a Roma
Al via il National Geographic Festival delle Scienze presso l'Auditorium Parco della Musica di Roma. Da giovedì a domenica: 4 giorni intensi di conferenze,
SABRE Engine: dal Silbervogel allo Skylon, la ricerca per i velivoli SSTO
In precedenza abbiamo osservato come la SpaceX, spinta dall'obiettivo di colonizzare Marte, stia riuscendo a conseguire lanci con razzi riutilizzabili,
Un videogame per imparare la fisica
Un varco spazio-temporale ha inghiottito l’alieno Zot, mentre era intento a pescare un pesce triclope sul suo pianeta viola, e lo ha catapultato sulla Terra. Dovrà far funzionare la
L'esperimento Proto-Sphera
Vi capita mai di pensare, quando guardate le stelle o mentre vi godete il calore del sole, che state ricevendo l'energia erogata da milioni di atomi che si sono fusi nel nucleo di una stella
Crani delle balene come antenne
Della comunicazione delle balene sappiamo molto, ma ancora esistono molti misteri. In particolare a lungo è rimasta l’incognita del loro sistema uditivo: come fanno a sentire? Una nuova
Betelgeuse fotografata da ALMA in alta risoluzione

Per quanto si aumentino gli ingrandimenti, da un telescopio amatoriale quel punto arancione resterà sempre un punto. Diverso è se il telescopio non è amatoriale ma
La Morte di Cassini
Ci siamo quasi, si avvicina uno dei momenti più tristi del 2017. La sonda Cassini ci ha regalato tantissime fotografie e dati su Saturno, ma ormai è arrivato il momento di mandarla in pensione e perciò

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: