Perché Facebook ha bloccato l’esperimento sull’IA

Se al supermercato vi accorgeste che la bilancia con cui il salumiere vi sta pesando qualcosa fosse tarata male, che fareste? Lo fermereste e gli chiedereste di ripetere la taratura oppure comincereste ad allarmare gli altri riguardo l’inflazione improvvisa che incombe sul mercato?

La maggior parte dei nostri media sembra preferirebbero la seconda scelta, probabilmente perché fa più notizia. Alice e Bob, di cui vedete il dialogo insensato nell’immagine, sono i nomi di due intelligenze artificiali sviluppate dal team di Facebook che si occupa dell’IA.

Queste due intelligenze erano state programmate per svolgere una contrattazione, discutendo della distribuzione di alcuni oggetti. Ma erano state programmate con un errore nel codice, avendo impostato come facoltativa la capacità di mantenere il dialogo in un inglese corretto. Queste hanno allora iniziato ad utilizzare una lingua che per loro fosse più efficiente, a scapito della correttezza grammaticale e sintattica, portando al dialogo per noi no-sense che vedete in figura.

Allora gli sperimentatori hanno bloccato l’esperimento, perché avevano bisogno che il dialogo rimanesse coerente e comprensibile.

NON lo hanno fatto per paura di un futuro distopico stile “Io, Robot” o “2001: Odissea nello Spazio”, come hanno preferito dire in molti.

Condividete questo post per cercare di bilanciare un po’ l’ondata di allarmismo!

Ti piace quello che scriviamo? Scopri qui come puoi sostenerci!

La prima immagine 3D di una nube molecolare
Utilizzando il Telescopio Spaziale Herschel dell'ESA, due ricercatori hanno osservato una nube molecolare situata a 570 anni luce di distanza dalla Terra nella costellazione
Gli ultimi scatti di Rosetta
Alle 12.40 del 30 settembre 2016 la sonda Rosetta ha compiuto la sua ultima manovra atterrando sulla cometa 67/p Churyumov Gerasimenko, attorno alla quale orbitava da due anni.
Qui potete
Manuale di Fisica e Buone Maniere: recensione del libro

“Manuale di fisica e buone maniere” il racconto di occasioni perdute. Ambientato principalmente a Londra, il romanzo descrive il complesso rapporto sentimentale
Caverne sotterranee sulla Luna: una possibilità per l'umanità?
Uno studio pubblicato su Geophysical Research Letters confirma l'esistenza di un canale lavico nell'Oceanus Procellarum, sulla Luna. Questa conferma apre
Eclissi di Luna 27 luglio 2018: gallery fotografica
In questa galleria riportiamo tutte le foto pubblicate dagli utenti nella nostra Community su Facebook. Se non siete iscritti potete farlo qui.

Buona visione!

(Nella
Uno per 14 e 14 per uno: osservato il megamerging di 14 galassie
Usando il Atacama Large Millimeter/submillimeter Array (ALMA), un gruppo internazionale di astronomi è riuscito ad osservare l'incipit di un enorme scontro
Dawn trova ghiaccio su Cerere


Usando i dati della missione Dawn, un team di ricercatori dell'INAF ha individuato una forte presenza di ghiaccio nel cratere Oxo, su Cerere. 
I ricercatori dell'INAF di Roma hanno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: