Planet 9: forse ci siamo quasi

E’ passato quasi in sordina l’annuncio di Mike Brown: nella fascia di Kuiper è stato trovato un oggetto massiccio che si trova esattamente dove ci si aspetta che sia se esistesse Planet Nine.

Ecco il tweet del professor Brown:

 

CeV7N2EVIAEq-NI

Nell’immagine allegata al tweet è indicato come uo3L91. L’unica ulteriore informazione arrivata dal professor Brown è che questo oggetto è molto poco probabile che sia un falso (errore dell’ordine dello 0,001%).

Non appena avverrà la pubblicazione ufficiale verrà tempestivamente pubblicata qui, su Cronache dal Silenzio.

Per chi non lo sapesse, Mike Brown è colui che ha annunciato la possibilità che ci sia un nuovo pianeta nel sistema solare (chiamato per ora Planet 9 appunto), oltre ad essere colui che ha proposto l’abbassamento di Plutone al rango di pianeta nano (non a caso su Twitter si chiama @Plutokiller).

Si è parlato di Planet 9 anche qui e qui.

Ti piace quello che scriviamo? Scopri qui come puoi sostenerci!

Surge glaciali: le inondazioni dei giganti di ghiaccio
Migliaia di ghiacciai si trovano nei pressi di insediamenti umani, e negli ultimi decenni, dozzine di ondate (surge glaciali) hanno provocato morti e feriti. Una
Il premio Nobel per la Fisica 2016
Che il premio nobel 2016 per la Fisica andasse a LIGO per le onde gravitazionali sembrava quasi scontato, eppure così non è stato. La commissione di Stoccolma ha infatti scelto come
Roma Tre punta gli Occhi su Giove
Venerdí 8 giugno 2018 dalle 19:00 a mezzanotte presso il Dipartimento di Matematica e Fisica dell’Università degli Studi Roma Tre si terrà Occhi su Giove, un evento dedicato al gigante
Le 7 scoperte dei primi 1000 giorni di MAVEN
A novembre 2014 la sonda della NASA MAVEN (Mars Atmosphere and Volatile EvolutioN) si è inserita nell'orbita marziana ed ha iniziato lo studio della sua atmosfera. Ecco i 7
Uno per 14 e 14 per uno: osservato il megamerging di 14 galassie
Usando il Atacama Large Millimeter/submillimeter Array (ALMA), un gruppo internazionale di astronomi è riuscito ad osservare l'incipit di un enorme scontro
Il ghiaccio sotterraneo di Marte
Su Marte c'è acqua? Ormai è noto che in alcune regioni su Marte si trova del ghiaccio sotto la superficie. Ma quanto sia questo ghiaccio è ancora ignoto. Uno studio uscito su Science Magazine
SpaceX: Il Falcon Heavy
Nel precedente articolo abbiamo parlato del primo lancio del Falcon9 dal Launch Complex 39A del Kennedy Space Center, da cui hanno avuto inizio le epiche missioni del programma Apollo e dello Space

0 pensieri riguardo “Planet 9: forse ci siamo quasi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: