Planet 9: forse ci siamo quasi

E’ passato quasi in sordina l’annuncio di Mike Brown: nella fascia di Kuiper è stato trovato un oggetto massiccio che si trova esattamente dove ci si aspetta che sia se esistesse Planet Nine.

Ecco il tweet del professor Brown:

 

CeV7N2EVIAEq-NI

Nell’immagine allegata al tweet è indicato come uo3L91. L’unica ulteriore informazione arrivata dal professor Brown è che questo oggetto è molto poco probabile che sia un falso (errore dell’ordine dello 0,001%).

Non appena avverrà la pubblicazione ufficiale verrà tempestivamente pubblicata qui, su Cronache dal Silenzio.

Per chi non lo sapesse, Mike Brown è colui che ha annunciato la possibilità che ci sia un nuovo pianeta nel sistema solare (chiamato per ora Planet 9 appunto), oltre ad essere colui che ha proposto l’abbassamento di Plutone al rango di pianeta nano (non a caso su Twitter si chiama @Plutokiller).

Si è parlato di Planet 9 anche qui e qui.

ExoMars, l'Europa arriva su Marte
Il Trace Gas Orbiter ed il modulo Schiaparelli il 19 ottobre giungeranno sul Pianeta Rosso.
Le due sonde erano decollate insieme il 14 marzo scorso per la prima parte della missione
Eureka! Quando l'ipotesi diventa teoria
Vi sarete accorti che molto spesso i termini "teoria" e "ipotesi" vengono spesso fraintesi dai "non addetti ai lavori". Vi è ormai una confusione di massa su questi due termini,
Bolide avvistato in Nord Italia il 30 maggio: Prime immagini e spiegazione
Il 30 maggio 2017, attorno alle 23:10, moltissime persone in un'area compresa approssimativamente tra Firenze e Milano hanno potuto ammirare uno
La prima immagine 3D di una nube molecolare
Utilizzando il Telescopio Spaziale Herschel dell'ESA, due ricercatori hanno osservato una nube molecolare situata a 570 anni luce di distanza dalla Terra nella costellazione
EHT: uno sguardo all'orizzonte

Il 10 aprile 2019 il team di ricercatori dell'Event Horizon Telescope ha presentato, durante una conferenza stampa a Bruxelles, il suo risultato rivoluzionario riguardo la ricerca sui buchi
Pint of Science 2018, ecco tutti gli appuntamenti
Anche quest'anno torna Pint of Science, l'iniziativa di comunicazione scientifica che porta i ricercatori nei locali a parlare di scienza, sorseggiando una bella birra.
Studiare i dintorni di un buco nero con Event Horizon Telescope

Cosa succede vicino a un buco nero? Event Horizon Telescope (EHT) è una collaborazione internazionale che si sta occupando di risolvere questo enigma mediante

0 pensieri riguardo “Planet 9: forse ci siamo quasi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: