SpaceX su Marte nel 2018

Lo annuncia in un Tweet l’agenzia spaziale fondata da Elon Musk, CEO di Tesla Motors e fondatore di Paypal: la sonda Dragon 2 sarà inviata nel 2018 su Marte.

13083277_10157373584940131_2471403558326128093_n

Ecco il tweet della Space X:

 Si tratterà ad ogni modo di un volo senza equipaggio, col fine di studiare le manovre di atterraggio morbido sul Pianeta Rosso, in vista di future esplorazioni umane.
Elon Musk ha poi aggiunto in un altro tweet che Dragon 2 è disegnata per poter atterrare ovunque nel Sistema Solare, ma sottolinea che non è il veicolo adatto a portare astronauti oltre il sistema Terra-Luna.
Avendo le dimensioni di un SUV, il Dragon 2 è infatti troppo piccolo per lunghi viaggi con astronauti a bordo.

Il decollo avverrà tra aprile e maggio 2018 dal Kennedy Space Center e coinvolgerà anche la NASA nelle operazioni scientifiche.

Si tratta di un momento storico in cui Marte è sotto il mirino di molte agenzie spaziali e non sembra assurdo pensare che nei prossimi decenni l’esplorazione umana di Marte diventi realtà.

Una nuova particella per il CERN di Ginevra
Di oggi la notizia della conferma sperimentale di una nuova particella fondamentale che compone le particelle e da tempo veniva cercata dagli studiosi del campo. Si chiama Ξcc++,
Il volo del pipistrello, ovvero come funziona un sonar
L'ecolocalizzazione, o biosonar, è un metodo sviluppato da alcuni animali notturni, come pipistrelli e alcuni uccelli, per orientarsi nell'oscurità notturna. L'assenza
L'esperimento Proto-Sphera
Vi capita mai di pensare, quando guardate le stelle o mentre vi godete il calore del sole, che state ricevendo l'energia erogata da milioni di atomi che si sono fusi nel nucleo di una stella
Onde Gravitazionali: la scoperta del secolo, dopo un secolo
Siamo nel 1916. Albert Einstein formula la sua teoria più rinomata: la Relatività Generale. Tra le altre cose, che hanno rivoluzionato la fisica e la nostra
LED come lucciole? I LEC
Realizzati dai ricercatori delle Università svedesi di Umeå e Linköping coordinati da Ludvig Edman, i LEC sono un dispositivo a stato solido in grado di emettere luce.
LEC è l'acronimo di "Light-emitting
Tanti auguri Cronache!

Il 2 febbraio 2016 veniva pubblicato questo Blog, e per festeggiare vi vogliamo riproporre i migliori articoli dell'ultimo anno, insieme ad una piccola riflessione.



Si può sempre fare di più,
Che cosa sono e da dove vengono le comete?
Le comete sono degli oggetti con una lunga tradizione di osservazioni, che spesso si mescola alla storia, alla mitologia ed ai racconti popolari, a causa del loro aspetto spettacolare

2 pensieri riguardo “SpaceX su Marte nel 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: