Le 365 foto del Sole nel 2016

L’ESA ha pubblicato una foto del Sole per ogni giorno del 2016. Le fotografie sono state scattate dal satellite Proba-2. Lo strumento SWAP a bordo del satellite lavora nell’Ultravioletto per immortalare l’atmosfera calda e turbolenta del Sole.

Ogni immagine  è stata ottenuta alle 01:00 GMT (l’orario di Greenwich). Il ciclo di 11 anni dell’attività solare prosegue verso il suo minimo, un periodo in cui il numero di macchie, regioni attive ed eruzioni solari è mediamente minore. Ma mediamente minore non significa inesistente: il 17 luglio si è raggiunto il massimo annuale di attività, e la regione centrale del Sole è stata interessata dai 20 brillamenti solari più intensi dell’anno.

Altri dettagli evidenti sono i buchi coronali, grandi regioni scure che indicano minori livelli di emissione. I buchi coronali possono produrre i cosiddetti venti solari che possono portare alle tempeste geomagnetiche sulla Terra. Uno dei più grandi buchi coronali osservati l’anno scorso è stato quello del 24 novembre, che è durato per vari periodi di rotazione.

Qui l’immagine è scaricabile in alta definizione.

Fonte: http://www.esa.int/spaceinimages/Images/2017/01/The_Sun_in_2016

Ti piace quello che scriviamo? Scopri qui come puoi sostenerci!

Venere: siamo pronti per tornarci
Per quanto riguarda le missioni della NASA, Venere è uno dei più trascurati dei nostri vicini, nonostante la vicinanza sia fisica che evolutiva fa sì che avrebbe molto da dirci anche
Storia dell'Esplorazione di Marte
Marte, il Pianeta Rosso, da sempre ha affascinato gli uomini, che con il tempo hanno imparato ad amarlo e conoscerlo sempre più a fondo. Sebbene molte osservazioni del pianeta furono
Chang'e-4 pronta per il lancio
Continua il programma lunare cinese con il lancio della Chang'e-4 previsto per l'8 dicembre. La missione cinese atterrerà per la prima volta sul lato nascosto della Luna, fornendo informazioni
Muore Alan Bean, il 4° uomo sulla Luna
26 maggio 2018,  Houston: all'età di 86 anni muore Alan Bean, il quarto astronauta ad aver camminato sulla Luna.
Bean ha viaggiato due volte nello spazio per un totale di 69 giorni.
Speciale 8 Marzo: perché la scienza ha bisogno delle donne
Su iniziativa del partito socialista americano, nel 1909 venne proposta l'istituzione di una giornata della donna con l'intento di promuovere la parità dei diritti
A tutto plasma! - parte III
Nella prima parte abbiamo analizzato le cause del moto e di conseguenza i principi fisici dietro al funzionamento di qualsiasi propulsore (III principio della dinamica, conservazione della
Due giganti gassosi in formazione per ALMA
Due pianeti gioviani in formazione attorno a HD 169142, a 470 anni luce da noi, sono stati osservati da un team di ricerca guidato da Davide Fedele, dell'INAF di Firenze.

Il

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: