Tanti auguri Cronache!

Il 2 febbraio 2016 veniva pubblicato questo Blog, e per festeggiare vi vogliamo riproporre i migliori articoli dell’ultimo anno, insieme ad una piccola riflessione.

Si può sempre fare di più, ci sono sempre cose da migliorare, si può sempre lavorare per aumentare qualità e quantità della produzione dei post. Ma nonostante questo possiamo ritenerci soddisfatti. Il trend delle interazioni e dell’interesse in media è stato sempre positivo, segno che l’interesse nei confronti di quello che scriviamo è solamente aumentato nel corso degli anni.

Le statistiche delle visualizzazioni del blog dalla sua costituzione come dominio nel settembre 2016 ad oggi.

Come abbiamo più volte detto, la nostra ricetta è semplice: noi vogliamo condividere le nostre conoscenze, fare comunicazione “in positivo” cercando di coinvolgere più persone possibili su argomenti in genere poco accessibili. Crediamo infatti in una comunicazione inclusiva in cui viga la complessità ed il metodo e non i cori da stadio. Combattiamo contro l’imposizione del ruolo dello scienziato come stregone del villaggio che dalla sua torre d’avorio sputa sentenze inoppugnabili sul mondo.

La scienza non dovrebbe rimanere nascosta in una setta segreta di scienziati, perché costituisce un patrimonio in continua crescita per l’umanità intera. L’obiettivo di questo progetto è proprio quello di creare, nel suo piccolo, un ponte tra mondo della ricerca ed il pubblico, avvicinando quest’ultimo al metodo scientifico ed al suo modo di approcciare la realtà.

Di seguito vi proponiamo una selezione degli articoli che vi sono più piaciuti nel corso di quest’anno, buona lettura (o rilettura)!

Ti piace quello che scriviamo? Scopri qui come puoi sostenerci!

Crani delle balene come antenne
Della comunicazione delle balene sappiamo molto, ma ancora esistono molti misteri. In particolare a lungo è rimasta l’incognita del loro sistema uditivo: come fanno a sentire? Una nuova
Tempesta solare in arrivo venerdì 8 settembre
In soli quattro giorni sono avvenuti ben tre brillamenti nella stessa regione attiva del Sole. Due di questi nella giornata di mercoledì, si temono disturbi alle telecomunicazioni
Come studiare una superficie planetaria
"La superficie dell'asteroide è ricca di silicati", "sulla cometa sono presenti molecole organiche": quando si osserva la superficie di un oggetto del Sistema Solare, come possiamo
Il quinto stato della materia
Questo grafico rappresenta la variazione di densità di una nuvola di atomi che viene raffreddata (andando da sinistra verso destra) fino a temperature prossime allo zero assoluto. Possiamo
C'è vita là fuori? Le basi dell'Astrobiologia
La ricerca della vita al di fuori della Terra continua ad essere uno dei temi più ricorrenti nella ricerca scientifica in ambito spaziale, in particolare nell'esplorazione
Cos'è l'equinozio di Primavera
Oggi, 20 marzo 2018 alle 17:15, ricorre l'equinozio di Primavera. Ma perché esiste una data precisa che indica la variazione di stagione?
Non tutti sanno, forse, che l’inizio di una stagione
Come scegliere il primo Telescopio - guida completa

Vorrei iniziare ad osservare il cielo, quale telescopio mi conviene acquistare?

È una domanda che ci viene posta di continuo e con questo articolo vorremmo provare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: