Tanti auguri Cronache!

Il 2 febbraio 2016 veniva pubblicato questo Blog, e per festeggiare vi vogliamo riproporre i migliori articoli dell’ultimo anno, insieme ad una piccola riflessione.

Si può sempre fare di più, ci sono sempre cose da migliorare, si può sempre lavorare per aumentare qualità e quantità della produzione dei post. Ma nonostante questo possiamo ritenerci soddisfatti. Il trend delle interazioni e dell’interesse in media è stato sempre positivo, segno che l’interesse nei confronti di quello che scriviamo è solamente aumentato nel corso degli anni.

Le statistiche delle visualizzazioni del blog dalla sua costituzione come dominio nel settembre 2016 ad oggi.

Come abbiamo più volte detto, la nostra ricetta è semplice: noi vogliamo condividere le nostre conoscenze, fare comunicazione “in positivo” cercando di coinvolgere più persone possibili su argomenti in genere poco accessibili. Crediamo infatti in una comunicazione inclusiva in cui viga la complessità ed il metodo e non i cori da stadio. Combattiamo contro l’imposizione del ruolo dello scienziato come stregone del villaggio che dalla sua torre d’avorio sputa sentenze inoppugnabili sul mondo.

La scienza non dovrebbe rimanere nascosta in una setta segreta di scienziati, perché costituisce un patrimonio in continua crescita per l’umanità intera. L’obiettivo di questo progetto è proprio quello di creare, nel suo piccolo, un ponte tra mondo della ricerca ed il pubblico, avvicinando quest’ultimo al metodo scientifico ed al suo modo di approcciare la realtà.

Di seguito vi proponiamo una selezione degli articoli che vi sono più piaciuti nel corso di quest’anno, buona lettura (o rilettura)!

Perla di Giove immortalata durante il flyby

Questa foto è stata scattata dalla JunoCam l'11 dicembre 2016, alle 9:27 PST. In quel giorno la sonda della NASA Juno stava effettuando il suo terzo sorvolo (flyby) dell'atmosfera
L'Angolo dei Paradossi: Il dilemma del coccodrillo

Un coccodrillo aveva afferrato un bambino che stava giocando sulle rive del Nilo. La madre implorò il coccodrillo di restituirglielo. "Certo" disse il coccodrillo.
Trappist-1: ecco i 7 esopianeti rocciosi annunciati dalla NASA
La NASA ha finalmente annunciato la scoperta: Trappist-1 è una nana rossa, piccola e fredda, attorno alla quale orbitano ben 7 pianeti rocciosi di dimensioni
William Herschel: l'uomo che contò le stelle
Sir Frederick William Herschel (Hannover, 15 Novembre 1738 - Slough, 25 Agosto 1822) è uno dei personaggi chiave dell'astronomia.

Influenzato dal padre musicista, William
Il Modello Standard delle Particelle Elementari
Tutti coloro che sono appassionati di Fisica prima o poi si imbattono in concetti come Particelle Elementari, Bosone di Higgs o Modello Standard. Ma cosa significano questi
Ultima Thule: i primissimi risultati di New Horizons

New Horizons ha eseguito per la prima volta un flyby su un corpo della fascia di Kuiper, e dai dati ottenuti durante questa operazione possiamo e potremmo ottenere
Il Primo Uomo: il film che racconta l'allunaggio
Dopo il successo di La La Land, vincitore di sei premi Oscar, il regista Damien Chazelle e il protagonista Ryan Gosling tornano a lavorare insieme nel film Il Primo Uomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: