Cielo e Mare brillano sulle coste dell’Oregon

Ogni passo ha fatto sì che la sabbia si illuminasse di blu. Questo fenomeno è chiamato bioluminescenza ed è stata scattata il mese scorso a Meyer’s Creek Beach nell’Oregon, Stati Uniti, offrendo uno scenario surreale. In primo piano i faraglioni vulcanici punteggiano il mare, mentre un sottile strato di nebbia disperde la luce sull’orizzonte. I raggi di luce che si propagano dall’orizzonte sinistro sono stati creati dai fari di un’auto sulla Oregon Coast Highway (US 101), mentre la luce arancione sull’orizzonte destro proviene da una barca da pesca. In lontananza è visibile l’inconfondibile banda luminosa della nostra Via Lattea, che sembra sorgere da un affioramento roccioso scuro. Affinché sia stato possibile far apparire in primo piano il bagliore della Via Lattea e per ridurre il rumore di fondo sono state unite 16 immagini.

Fonte: NASA
Credits: Rudy Montoya

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: