La prima orbita di JUNO attorno a Giove

Oggi, 27 agosto 2016, la sonda JUNO completa la sua prima orbita attorno al gigante gassoso. Tutti gli strumenti scientifici a bordo sono pronti per inviare dati.

juno20160825-16.jpg
Vista su Giove dalla Junocam

Gli strumenti a bordo erano stati spenti durante l’inserimento in orbita e adesso, quando la sonda si troverà a soli 4200 km di distanza dal pianeta, verranno riaccesi per fare dei test prima dell’inizio del programma vero e proprio, che prevede 35 orbite fino a febbraio 2018, mese in cui è prevista la fine della missione.

Nei prossimi giorni attendiamo l’arrivo delle prime foto della superficie gassosa di Giove.

 

Ti piace quello che scriviamo? Scopri qui come puoi sostenerci!

Dawn trova ghiaccio su Cerere


Usando i dati della missione Dawn, un team di ricercatori dell'INAF ha individuato una forte presenza di ghiaccio nel cratere Oxo, su Cerere. 
I ricercatori dell'INAF di Roma hanno
Cos'è l'equinozio di Primavera
Oggi, 20 marzo 2018 alle 17:15, ricorre l'equinozio di Primavera. Ma perché esiste una data precisa che indica la variazione di stagione?
Non tutti sanno, forse, che l’inizio di una stagione
Quando lo Spazio Esterno si avvicina
La linea di Kármán, la demarcazione tra l'atmosfera terrestre e lo spazio esterno, potrebbe essere più vicina di quanto finora ipotizzato. Un nuovo studio la pone infatti a 20 km in
Due giganti gassosi in formazione per ALMA
Due pianeti gioviani in formazione attorno a HD 169142, a 470 anni luce da noi, sono stati osservati da un team di ricerca guidato da Davide Fedele, dell'INAF di Firenze.

Il
Quando i Dinosauri facevano trekking in Abruzzo
Uno gruppo di ricercatori dell'Università di Roma La Sapienza e dell'INGV ha rinvenuto una serie di enormi impronte di dinosauro in Abruzzo, sul monte Cagno.

Appartenevano
Trappist-1: la cocente delusione
Ricordate il famoso sistema di Trappist-1, quello costituito da 7 pianeti rocciosi che avevano fatto tanto sperare per quanto riguarda la ricerca esobiologica? Da un recente studio sembra
Nakhliti e vulcani marziani: nuovi importanti indizi sulla loro storia
Un nuovo studio pubblicato su Nature a prima firma B.E. Cohen fornisce importanti ed innovativi indizi sull'evoluzione dei vulcani marziani e sull'origine

Un pensiero riguardo “La prima orbita di JUNO attorno a Giove

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: