Tempesta solare in arrivo venerdì 8 settembre

In soli quattro giorni sono avvenuti ben tre brillamenti nella stessa regione attiva del Sole. Due di questi nella giornata di mercoledì, si temono disturbi alle telecomunicazioni questo pomeriggio.

animation of SDO observations of Sept. 6, 2017, flares

Delle tre espulsioni di massa coronale, l’ultima è stata di eccezionale intensità. I due eventi sono stati ripresi dall’osservatorio solare SDO della NASA (si veda GIF qui sopra), e sono stati di intensità X2.2 e X9.3, rispettivamente. Le classi di intensità di questi eventi sono A, B, C, M ed X: la classe X indica le emissioni più intense, ed il numero che segue fornisce ulteriori informazioni sull’intensità, in maniera lineare (X9.3 è 9.3 volte più potente di X1).

Nel corso dell’attuale ciclo solare, questa è stata l’emissione più intensa. La precedente di tale intensità si è verificata nel 2006, alla fine del precedente ciclo undicinale.

Nelle prossime ore, si temono parziali disturbi alle telecomunicazioni a causa dell’arrivo della tempesta frutto di questa emissione.

Come nascono e si sviluppano i lampi gamma
In uno studio pubblicato su Nature per la prima volta una dettagliata descrizione dell'origine di questo fenomeno cosmico, affascinante quanto complesso.

I raggi gamma sono
Cassini invia nuove incredibili foto degli anelli di Saturno
Le ultimissime fotografie pubblicate dal team della missione Cassini della NASA mostrano gli anelli di Saturno ad un livello di dettaglio mai visto prima.





ITER: Il primo magnete superconduttore completato e "made in Italy"
Oggi, 19 Maggio 2017 è avvenuta la presentazione del primo magnete superconduttore alla ASG Superconductors situata a La Spezia, dove è stato realizzato,
L'importanza della filosofia nella ricerca scientifica
Mi trovo spesso dentro discorsi dove si "disdegna" e si declassifica la filosofia nell'ambito scientifico, come se parlare di metafisica fosse un crimine contro l'umanità.
Dal Giappone all'ISS: intervista a Marco Casolino, primo ricercatore all'INFN
Marco Casolino è un Fisico che opera presso l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, dove è Primo Ricercatore; tiene corsi sui raggi cosmici
Cos'è il Solstizio d'Inverno
Il 21 dicembre 2017, alle 16:28, ricorre il solstizio d'inverno. Ma perché questa data indica l'inizio della stagione fredda nei calendari?

Non tutti sanno, forse, che l'inizio di una stagione
Speciale 8 Marzo: perché la scienza ha bisogno delle donne
Su iniziativa del partito socialista americano, nel 1909 venne proposta l'istituzione di una giornata della donna con l'intento di promuovere la parità dei diritti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: