Marte all’opposizione, uno spettacolo da non perdere

Un pianeta si dice all’opposizione quando la Terra si trova tra esso ed il Sole. Queste sono le condizioni migliori per osservare il Pianeta Rosso, che si trova ad essere uno degli astri più luminosi del cielo.

Oggi, domenica 22 maggio, Marte raggiungerà l’opposizione ed il 30 raggiungerà la minima distanza dalla Terra. Unitamente al fatto che è visibile fin dalle prime ore della notte, non esistono forse condizioni migliori per l’osservazione del Pianeta Rosso. Esso sorgerà a Sud Est nelle prime ore della notte e tramonterà a Sud Ovest poco prima dell’alba.

In questa immagine della NASA si può vedere bene la differenza di dimensioni apparenti di Marte.

mars3

Il Telescopio Spaziale Hubble non si è lasciato sfuggire questa ghiotta occasione ed ha scattato delle bellissime fotografie del pianeta.

mars1
mars2

Non lasciatevelo sfuggire!

La curva di luce di TRAPPIST-1, ovvero: come funziona il metodo dei transiti?
Esistono diversi modi per scoprire un pianeta extrasolare e determinarne le proprietà di interesse. Uno di questi, e quello per ora più fruttuoso,
Prossima fermata: Ultima Thule

Ormai ci siamo quasi: New Horizons è prossima al flyby presso l'asteroide Ultima Thule. Si tratta del corpo più lontano ed antico mai osservato da vicino e che ci fornirà perciò preziosissime
Dai dati alla musica: vento solare e stelle di neutroni
Quante volte vi è capitato di incappare in video come "i suoni dei pianeti", o "il suono degli anelli di Saturno"? Dei suoni intriganti, affascinanti e misteriosi.
Spot the Station: il widget della NASA per trovare l'ISS
La Stazione Spaziale Internazionale è visibile da molte località del globo ma solo in alcuni momenti della giornata. Quando passa nel proprio spicchio di cielo,
Premio Nobel per la chimica 2016
Annunciato oggi il premio Nobel per la chimica, assegnato a Sauvage, Stoddart e Feringa, per i loro studi sulle macchine molecolari. 



Jean-Pierre Sauvage, J. Fraser Stoddart e
La scienza dei fiocchi di neve (galleria macrofotografica)
Con l'arrivo dell'inverno arrivano anche le prime nevicate e con esse tanta geometria. Eh sì, perché se avete mai visto un fiocco di neve con una lente d'ingrandimento
Come funziona l'Atmosfera terrestre? - parte III
Terzo appuntamento con "Come funziona l'Atmosfera terrestre?", la serie di approfondimenti che vuole portarci a capire più a fondo il funzionamento dell’atmosfera terrestre:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: