Polimeri Arcobaleno

Struan Bourke, un dottorando del King’s College di Londra, ha recentemente sintetizzato una serie di polimeri coniugati che mostrano fluorescenza a diverse lunghezze d’onda, realizzando un arcobaleno fluorescente!

Un polimero coniugato è una molecola con legami π coniugati lungo tutta la catena. quelli realizzati al King’s College sono dei polipirroli, dei semiconduttori nei quali la differenza di energia fra la banda di conduzione e la banda di valenza varia con il peso molecolare degli stessi. Di conseguenza Bourke, sintetizzando polimeri con diversi pesi molecolari, è riuscito nell’impresa di creare un arcobaleno chimico. Questi materiali hanno importanti applicazioni nel campo dell’optoelettronica e nella sensoristica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: