Le migliori app per Astronomi e Astrofili

Ecco una selezione di app che proprio non possono mancare nello smartphone dell’astrofilo e di chi è interessato alle tematiche spaziali. Commentate se ne avete altre da suggerire!

Stellarium Mobile

stellariumChi conosce la versione desktop di questa app non esiterà a pagare l’1,99€ che costa la versione per Android o i 2,99€ che costa quella per iOS. Sono soldi veramente ben spesi: si tratta di un planetario assolutamente completo: pianeti, stelle, galassie e anche satelliti, in una schermata molto realistica (di cui si può anche personalizzare il paesaggio).
L’app permette anche di variare le impostazioni dell’inquinamento luminoso, di inserire le figure delle costellazioni, le griglie delle coordinate celesti e, ciliegina sulla torta, di variare la tradizione di riferimento per le costellazioni (azteca, cinese, egiziana e molte altre). Inoltre, offre la possibilità di avere l’interfaccia rossa, utile per evitare che l’illuminazione dello schermo vi rovini l’adattamento al buio degli occhi durante l’osservazione.

Clicca qui per la versione per Android e qui per quella per iOS.


Astronom
y Picture of the day

APODE’ un’app molto semplice, ma anche molto comoda. E’ collegata al sito della NASA omonimo, che offre ogni giorno una nuova astrofotografia con annessa descrizione.
Permette di aggiornare automaticamente il proprio wallpaper con l’ultima APOD, di salvarla in automatico o di condividerla sui social. Dispone inoltre di 4 widget che permettono di mostrare: le ultime 10 APOD, l’APOD del giorno con descrizione, solo l’immagine o solo il titolo.

Clicca qui per scaricarla per Android. Esiste anche un’app simile per iOS, clicca qui per scaricarla.

Fasi della Luna

unnamed

App molto utile per monitorare la Luna, le sue posizioni nella volta celeste e l’evoluzione delle sue fasi nel corso del mese.

Clicca qui per la versione gratuita per Android e qui per quella PRO.

NASA App

unnamedL’app ufficiale dell’agenzia spaziale statunitense, offre una grande quantità di informazioni aggiornate in continuazione sulle missioni della NASA e non solo: ha una grande quantità di foto, video e novità. Consente l’accesso diretto alla NASA TV e ai tweet della NASA.

Clicca qui per scaricarla per Android e qui per iOS.

INAF

unnamedL’app ufficiale dell’Istituto Nazionale di Astrofisica. News, eventi e video direttamente da Media INAF. Informazioni sulle missioni spaziali e a terra, oltre a bandi di lavoro all’istituto.

Clicca qui per scaricarla per Android e qui per iOS.

ISS Detector

Quando passa la Stazione Spaziale Internazionale? L’app unnamedpermette di tracciare l’ISS e gli Iridium flare e di sapere quando saranno visibili dalla propria posizione. Offre inoltre la possibilità di attivare una sveglia per avvertire in tempo del passaggio.

Clicca qui per la versione gratuita  e qui per quella PRO per Android. Qui un’app simile per iOS.

NGC Mate

unnamedApp minimale che, a soli 0,99€, offre l’intero catalogo NGC (New General Catalogue), per un totale di quasi 14.000 oggetti. Di ognuno è possibile ottenere le coordinate, il tempo di transito, la magnitudine, ed una fotografia. Sono tutte informazioni reperibili online, ma è molto comodo averle in un’unica app.

Clicca qui per scaricarla per Android.

Messier Catalogue

unnamedAltra app “nuda e cruda” che offre varie e utili informazioni e immagini sui 110 oggetti del catalogo Messier.

Clicca qui per la versione gratuita e qui per quella PRO per Android. Qui c’è un’app simile per iOS.

Il ghiaccio sotterraneo di Marte
Su Marte c'è acqua? Ormai è noto che in alcune regioni su Marte si trova del ghiaccio sotto la superficie. Ma quanto sia questo ghiaccio è ancora ignoto. Uno studio uscito su Science Magazine
Le sosia di Eta Carinae
Eta Carinae è la stella più luminosa e massiccia tra quelle site a meno di 10 000 anni luce dalla Terra ed è particolarmente rinomata per la sua grande eruzione che negli anni 40 dell'800 la ha
Oltre le nubi di Venere

Con una pressione circa 90 volte quella terrestre ed una temperatura oltre il doppio della nostra, è un inferno di anidride carbonica avvolto da un banco di nubi di acido solforico. In questo
ExoMars, l'Europa arriva su Marte
Il Trace Gas Orbiter ed il modulo Schiaparelli il 19 ottobre giungeranno sul Pianeta Rosso.
Le due sonde erano decollate insieme il 14 marzo scorso per la prima parte della missione
Studiare i dintorni di un buco nero con Event Horizon Telescope

Cosa succede vicino a un buco nero? Event Horizon Telescope (EHT) è una collaborazione internazionale che si sta occupando di risolvere questo enigma mediante
Le nuove foto della cometa di Rosetta in HD
Può una cometa cambiare nel tempo? Vedendo le immagini spesso si ha l'impressione che quei "sassi" che orbitano nel Sistema Solare siano dei corpi deserti e sempre uguali a
Dalla Meccanica Classica alla Teoria Quantistica dei Campi, passando per la Meccanica Quantistica
FISICA CLASSICA
La nascita della Meccanica Classica si può far risalire al 1687 con la pubblicazione dell’opera “Philosophiae

0 pensieri riguardo “Le migliori app per Astronomi e Astrofili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: