KELT-9b: il pianeta più caldo mai osservato

KELT-9b è il nome di un pianeta hot jupiter scoperto da poco nel sistema di KELT-9 che sfida qualunque pianeta finora osservato, avendo una temperatura di oltre 4600 K, maggiore anche di molte stelle. Lo studio pubblicato su Nature.

Credits: NASA
Gli hot jupiter sono pianeti giganti gassosi come i nostri Giove o Saturno che orbitano velocissimamente e ad una distanza piccolissima dalla propria stella, tanto da scaldarsi molto e diventare quindi “hot”.

Ed infatti la temperatura di KELT-9b sul lato diurno è di oltre 4000 °C, maggiore della temperatura superficiale di molte stelle, ed ha una massa quasi tre volte (2.8) quella del nostro Giove. Il lato diurno è poi in genere sempre lo stesso per pianeti di questo tipo, a causa dell’agganciamento mareale, come succede per la Luna, che mostra sempre la stessa faccia a noi terrestri. Probabilmente,  come si vede nella seguente rappresentazione, KELT-9b possiede una coda come quella delle comete, a causa dell’eccessiva vicinanza alla propria stella che causa l’espulsione di materiale dall’atmosfera del pianeta.

 
Un aspetto molto particolare di KELT-9b è che questo pianeta orbita perpendicolarmente al piano equatoriale della stella in soli due giorni. KELT-9 è una stella giovane, avendo solo 300 milioni di anni ed è circa due volte più grande e quasi due volte più calda del nostro Sole, in quanto arriva a quasi 10.000 K di temperatura, mentre il nostro Sole non arriva a 6000 K.
Parker Solar Probe: approfondimento sulla missione
La NASA ha appena lanciato la sonda Parker Solar Probe, una rivoluzione per la fisica solare che durerà 7 anni, durante i quali la sonda sorvolerà per ben 24 volte la
Al via la nuova stagione di Superquark
Da mercoledì 4 luglio 2018 in prima serata su Rai Uno torna Superquark, la migliore trasmissione di divulgazione scientifica della televisione italiana. 
Un po’ tutti gli italiani
Ultima Thule, quando la prospettiva inganna
Pupazzo di neve o scamorza affumicata? Sembrerebbe nessuno dei due, infatti la forma di Ultima Thule è probabilmente diversa da quella che sembrava ad un primo sguardo.


Una
6 GIF che parlano della meteorologia di Marte


Le immagini di Marte spesso ci danno l'impressione che Marte sia un pianeta morto e statico, caratterizzato solamente da qualche sporadica tempesta di sabbia. In realtà
5 curiosità su Isaac Newton
Ormai è diventato un'icona della scienza, dopo essere stato un matematico, fisico, filosofo naturale, astronomo, teologo e alchimista inglese, Isaac Newton è celebrato come il più grande scienziato
L'ABC della Relatività Generale: le basi, i buchi neri, le onde gravitazionali

La Relatività Generale, una delle opere d'arte della scienza del XX secolo, nonché una delle teorie più temute da chi non la conosce: è davvero
Energia Oscura e Stringhe

Di recente un articolo (che invito a leggere) ha destato l'attenzione delle comunità scientifica ed è stato scritto un post semi-divulgativo al riguardo. Proviamo a capire insieme di cosa si

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: