Galassie curiose

Stelle puntiformi e curiose galassie attraversano questo scatto cosmico: una visuale telescopica attraverso la costellazione della Chioma di Berenice. Abbastanza luminose da mostrare picchi di diffrazione, le stelle sono in primo piano, all’interno della nostra Via Lattea. Ma le due prominenti galassie si trovano molto più lontano da noi, qualcosa come 41 milioni di anni luce.

Anche conosciuta come NGC 4747, la galassia più piccola e distorta a sinistra si trova al 159-esimo posto nell’Atlante Arp delle Galassie Particolari, grazie alle sue lunghe code fluttuanti che indicano forti interazioni gravitazionali nel passato.

A circa centomila anni luce, NGC 4725 è una galassia molto più estesa. Ad un primo sguardo NGC 4725 sembra una normale galassia a spirale, con la sua regione centrale dominata dalla luce giallastra delle stelle più vecchie e fredde che lasciano il passo al raggruppamento delle più giovani stelle calde e blu lungo la spirale polverosa esterna. Tuttavia, NGC 4725 appare un po’ strana con il suo unico braccio a spirale.

Crediti: NASA

Ti piace quello che scriviamo? Scopri qui come puoi sostenerci!

L'esordio del Falcon Heavy! - la prima storica missione interplanetaria della SpaceX
Ieri, infine alle 21:45 dopo svariati rinvii a causa di forte vento in alta quota, il Falcon Heavy ha fatto il suo debutto dalla storica
Surge glaciali: le inondazioni dei giganti di ghiaccio
Migliaia di ghiacciai si trovano nei pressi di insediamenti umani, e negli ultimi decenni, dozzine di ondate (surge glaciali) hanno provocato morti e feriti. Una
SpaceUp: la Non-Conferenza sbarca a Pisa il 5 e 6 Maggio
La prima SpaceUp ha avuto luogo a San Diego nel 2010, in italia c'è stata un'edizione a Roma nel 2015 ed una a Milano nel 2016. Ma che cos'è SpaceUp, e che cos'è
Il polo sud di Giove durante il flyby del 2 febbraio


Grandi cicloni ruotano attorno al polo sud di Giove, di quando in quando interrotti da ovali bianchi, in questa foto scattata dalla JunoCam a bordo della sonda
Come funziona l'Atmosfera terrestre? - Parte I
Questo è il primo di una serie di approfondimenti che vuole portarci a capire più a fondo il funzionamento dell'atmosfera terrestre: dalla composizione dell'aria che respiriamo
Onde Gravitazionali: la scoperta del secolo, dopo un secolo
Siamo nel 1916. Albert Einstein formula la sua teoria più rinomata: la Relatività Generale. Tra le altre cose, che hanno rivoluzionato la fisica e la nostra
Eclissi di Luna 27 luglio 2018: gallery fotografica
In questa galleria riportiamo tutte le foto pubblicate dagli utenti nella nostra Community su Facebook. Se non siete iscritti potete farlo qui.

Buona visione!

(Nella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: