Galassie curiose

Stelle puntiformi e curiose galassie attraversano questo scatto cosmico: una visuale telescopica attraverso la costellazione della Chioma di Berenice. Abbastanza luminose da mostrare picchi di diffrazione, le stelle sono in primo piano, all’interno della nostra Via Lattea. Ma le due prominenti galassie si trovano molto più lontano da noi, qualcosa come 41 milioni di anni luce.

Anche conosciuta come NGC 4747, la galassia più piccola e distorta a sinistra si trova al 159-esimo posto nell’Atlante Arp delle Galassie Particolari, grazie alle sue lunghe code fluttuanti che indicano forti interazioni gravitazionali nel passato.

A circa centomila anni luce, NGC 4725 è una galassia molto più estesa. Ad un primo sguardo NGC 4725 sembra una normale galassia a spirale, con la sua regione centrale dominata dalla luce giallastra delle stelle più vecchie e fredde che lasciano il passo al raggruppamento delle più giovani stelle calde e blu lungo la spirale polverosa esterna. Tuttavia, NGC 4725 appare un po’ strana con il suo unico braccio a spirale.

Crediti: NASA

Un campo magnetico artificiale per far tornare l'acqua su Marte
Attualmente, l'atmosfera marziana è piuttosto sottile: poco densa e poco ricca di ossigeno, oltre ad essere continuamente bombardata da raggi cosmici e venti
Bolide avvistato in Nord Italia il 30 maggio: Prime immagini e spiegazione
Il 30 maggio 2017, attorno alle 23:10, moltissime persone in un'area compresa approssimativamente tra Firenze e Milano hanno potuto ammirare uno
Il paradosso di Achille e la tartaruga
Eccoci tornati con il nostro solito articolo sui paradossi. Stavolta prenderemo in considerazione un paradosso molto famoso e conosciuto da tutti, o quasi: il paradosso di Achille
Dai dati alla musica: vento solare e stelle di neutroni
Quante volte vi è capitato di incappare in video come "i suoni dei pianeti", o "il suono degli anelli di Saturno"? Dei suoni intriganti, affascinanti e misteriosi.
Scoperta la sorgente della nova del 1437
Alcuni astronomi coreani annotarono la visione di una nova l'11 marzo del 1437. Uno studio pubblicato su Nature e condotto da un team newyorkese ne ha identificata l'origine.



Scorpii
Come scegliere il primo Telescopio - guida completa

Vorrei iniziare ad osservare il cielo, quale telescopio mi conviene acquistare?

È una domanda che ci viene posta di continuo e con questo articolo vorremmo provare
L'Angolo dei Paradossi: Il dilemma del coccodrillo

Un coccodrillo aveva afferrato un bambino che stava giocando sulle rive del Nilo. La madre implorò il coccodrillo di restituirglielo. "Certo" disse il coccodrillo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: