Il polo nord di Bennu

Una regione nei pressi del polo nord di Bennu immortalata dalla MapCam di OSIRIS-REx, la sonda della NASA che attualmente si trova in orbita attorno a questo asteroide.

Polo nord di Bennu da OSIRIS-REx. Credits: NASA

L’immagine è stata ottenuta il 20 febbraio da una distanza di 1.8 chilometri dalla superficie. Ogni pixel dell’immagine (1/1024 di un lato della foto) corrisponde a circa 12 centimetri sulla superficie di Bennu. Il masso più grande, sulla sinistra, corrisponde a circa 16 metri di diametro.

OSIRIS-REx si trova attualmente nella sua fase di analisi dettagliata della superficie di Bennu, in cui osserva e mappa l’intera superficie da una distanza molto ravvicinata. L’obiettivo è quello di usare lo strumento OCAMS per ottenere mappe globali che serviranno per avere un quadro d’insieme dell’asteroide. Contemporaneamente OTES, lo spettrometro a bordo, permetterà di analizzare la composizione mineralogica della superficie.

In maniera simile a come avvenuto per Hayabusa2, queste informazioni verranno utilizzate anche per esaminare i possibili punti di atterraggio in cui la sonda preleverà dei campioni da riportare a Terra.

Fonte: NASA

Ti piace quello che scriviamo? Scopri qui come puoi sostenerci!

Chang'e-4: la Cina è atterrata sulla Luna

Lanciata l'8 dicembre scorso, la Chang’e-4 è per la prima volta atterrata sul lato nascosto della Luna, e potrà fornirci informazioni incredibili sulla sua formazione e storia
Titano: due nuovi studi pubblicati grazie ai dati di Cassini
Un gruppo di ricercatori della Cornell University ha pubblicato due nuovi studi su Titano, la luna più grande di Saturno, condotti grazie ai risultati della
Quelle molecole organiche su Cerere
Un recente studio spettroscopico effettuato da un team italiano grazie ai dati della sonda Dawn ha rivelato la presenza di composti alifatici sulla superficie di Cerere. La natura di
SpaceX: Il Falcon Heavy
Nel precedente articolo abbiamo parlato del primo lancio del Falcon9 dal Launch Complex 39A del Kennedy Space Center, da cui hanno avuto inizio le epiche missioni del programma Apollo e dello Space
Parker Solar Probe: approfondimento sulla missione
La NASA ha appena lanciato la sonda Parker Solar Probe, una rivoluzione per la fisica solare che durerà 7 anni, durante i quali la sonda sorvolerà per ben 24 volte la
Eclissi di Luna gennaio 2019, gli scatti degli utenti

Quella che segue è una raccolta di tutti gli scatti dell'eclissi di Luna del 21 gennaio 2019 che sono stati inviati nella nostra Community su Facebook.



Cliccate
Come funziona l'anestesia?


Oggi tutti sappiamo che per subire un’operazione è necessario sottoporsi ad un trattamento anestesiologico onde evitare dolori eccessivi.

Ma come funziona esattamente? Per spiegare questo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: