Cos’è l’equinozio di Primavera

Oggi, 20 marzo 2019 alle 22:58, ricorre l’equinozio di Primavera. Ma perché esiste una data precisa che indica la variazione di stagione?

Non tutti sanno, forse, che l’inizio di una stagione non è una formalità ma un evento astronomico ben definito. Il solstizio d’estate e d’inverno sono infatti i momenti in cui il Sole raggiunge rispettivamente il massimo ed il minimo di declinazione, ossia di altezza sull’orizzonte. Per questa ragione nel solstizio d’estate si ha il maggior numero di ore di luce, mentre in quello d’inverno se ne ha il minor numero. L’equinozio di primavera e di autunno segnano invece il momento in cui la luce solare arriva proprio perpendicolarmente all’asse terrestre, ossia il Sole si trova allo zenith all’equatore e quindi la durata della giornata è suddivisa ugualmente in ore diurne e notturne.

Schema esemplificativo della direzione dei raggi solari durante un equinozio.

Nell’analemma solare, la traiettoria che il Sole disegna nel cielo fotografandone le posizioni nei vari giorni dell’anno, questa variazione di declinazione è evidente. Il punto più alto è il solstizio d’estate, quello più basso quello d’inverno, e vicino a dove i due lobi si intersecano ci sono gli equinozi di primavera e d’autunno.

http://corrierefiorentino.corriere.it/media/foto/2008/10/02/cielo1.jpg

La curva di luce di TRAPPIST-1, ovvero: come funziona il metodo dei transiti?
Esistono diversi modi per scoprire un pianeta extrasolare e determinarne le proprietà di interesse. Uno di questi, e quello per ora più fruttuoso,
Dai dati alla musica: vento solare e stelle di neutroni
Quante volte vi è capitato di incappare in video come "i suoni dei pianeti", o "il suono degli anelli di Saturno"? Dei suoni intriganti, affascinanti e misteriosi.
SpaceUp 2018: resoconto della non-conferenza pisana
Lo SpaceUp di quest'anno si è tenuto a Pisa. Sulle rive dell'Arno 2 giorni di conferenza, anzi di non-conferenza, sull'esplorazione spaziale e l'astronautica. Qui il
Surriscaldamento Globale: ad un passo dalla catastrofe?
Dopo che ieri l’Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC) ha pubblicato un nuovo report sulla situazione attuale del pianeta, il tema è tornato prepotentemente
KELT-9b: il pianeta più caldo mai osservato
KELT-9b è il nome di un pianeta hot jupiter scoperto da poco nel sistema di KELT-9 che sfida qualunque pianeta finora osservato, avendo una temperatura di oltre 4600 K, maggiore
Come scegliere il primo Telescopio - guida completa

Vorrei iniziare ad osservare il cielo, quale telescopio mi conviene acquistare?

È una domanda che ci viene posta di continuo e con questo articolo vorremmo provare
Cos'è l'equinozio di Primavera
Oggi, 20 marzo 2019 alle 22:58, ricorre l'equinozio di Primavera. Ma perché esiste una data precisa che indica la variazione di stagione?
Non tutti sanno, forse, che l’inizio di una stagione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: