Uno star trail come pochi

La Terra ruota, e di conseguenza le stelle lontane sembrano muoversi nella volta celeste durante la notte. Se si fa una fotografia lunga, con lunghi tempi di esposizione, invece che osservare un puntino luminoso per ogni stella, rimarrà impressa nella fotocamera una striscia per ogni stella che indica tutti i punti occupati dalla stella durante lo scatto.

L’astronauta Christina Koch, dalla Stazione Spaziale Internazionale, ha fatto qualcosa di un po’ diverso. L’immagine di oggi è infatti composta da 400 foto scattate individualmente e poi unite insieme per creare lo star trail. Sono state ottenute in 11 minuti durante il viaggio della ISS tra la Namibia ed il Mar Rosso. Si possono vedere insieme luci naturali del cielo e luci artificiali sulla superficie.

Fonte: NASA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: