La partenza di BepiColombo

La partenza della sonda BepiColombo dalla base europea di Kourou lo scorso ottobre.

BepiColombo arriverà nel 2025 in orbita attorno al pianeta Mercurio e lo studierà da vicino con i suoi due moduli: il Mercury Planetary Orbiter (MPO) che tramite la sua strumentazione studierà le proprietà superficiali e interne del pianeta, come la composizione della crosta e la struttura geologica ed il Mercury Magnetospheric Orbiter (MMO) che ne studierà invece il campo magnetico, la magnetosfera e la sua interazione col Sole.

La missione si propone i seguenti obiettivi scientifici principali:

  • studiare da vicino il moto di un pianeta così vicino alla sua stella, anche in virtù delle sue influenze relativistiche;
  • studiare l’origine e l’evoluzione, la forma la struttura superficiale ed interna;
  • analizzare le interazioni tra Mercurio ed il suo ambiente spaziale circostante;
  • studiare la sua magnetosfera;

Fonte: ESA Space in Images (clicca per vederla in alta risoluzione)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: