Pioggia coronale sul Sole

Sul Sole può piovere? Sì, ma un ombrello potrebbe non bastare perché non si tratta di acqua ma di plasma incadescente. In questo video risalente al luglio 2012 si può osservare un’eruzione solare con conseguente espulsione di massa dalla corona (CME). Fin qui tutto regolare, ma la cosa interessante avviene dopo: il plasma vicino alla corona si raffredda e ricade verso il basso, in un fenomeno detto “pioggia coronale”. Siccome sono cariche elettricamente, le particelle che compongono questa pioggia vengono intrappolate dal campo magnetico solare, rendendo il tutto ancor più spettacolare.

La scena è ripresa in luce ultravioletta, in quanto comprende materia che arriva fino ai 50.000 Kelvin di temperatura. Ogni secondo del video sono circa 6 minuti della realtà, e pertanto il video riprende un processo di circa 10 ore, per quanto la pioggia possa rimanere intrappolata nel campo magnetico anche per 30 ore consecutive.

Fonte: NASA APOD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: