La camera oscura e la missione Hera

 

La camera oscura all’interno della ESA è costruita per simulare condizioni di spazio profondo. In foto possiamo vedere come il simulatore GRALS, di avvicinamento e atterraggio, viene testato per studiare l’efficienza degli algoritmi di navigazione vision-based attualmente in sviluppo per la missione Hera.

La missione Hera, programmata per il 2023, è una candidata missione ESA: la prima missione umana di incontro con un sistema binario di asteroidi.

L’oggetto binario in questione è la coppia Didymos, dal greco gemelli, sistema binario near-Earth composto da un asteroide e un piccolo satellite naturale.

La pionieristica missione sarà affiancata alla missione NASA DART Double Asteroid Redirection Test, che ha come obiettivo quello di cambiare sensibilmente l’orbita del piccolo satellite intorno all’asteroide principale.

Hera studierà sia l’oggetto binario, sia gli effetti della missione DART sul satellite.

L’importanza di questo esperimento è soprattutto legata a tecniche di difesa della Terra da eventuali minacce di oggetti in rotta di collisione, infatti entrambe le missioni fanno parte della missione congiunta ESA/NASA AIDA,  Asteroid Impact & Deflection Assessment. 

Come scegliere il primo Telescopio - guida completa

Vorrei iniziare ad osservare il cielo, quale telescopio mi conviene acquistare?

È una domanda che ci viene posta di continuo e con questo articolo vorremmo provare
Sentinel-5P ed i nuovi dati sull'inquinamento atmosferico
Il satellite dell'ESA Sentinel-5P, lanciato il 13 ottobre scorso, ha fornito le prime mappature dell'inquinamento atmosferico. Il satellite è in realtà ancora
SpaceUp: la Non-Conferenza sbarca a Pisa il 5 e 6 Maggio
La prima SpaceUp ha avuto luogo a San Diego nel 2010, in italia c'è stata un'edizione a Roma nel 2015 ed una a Milano nel 2016. Ma che cos'è SpaceUp, e che cos'è
Scoperto il segreto del Blob Lyman-Alfa
Un team dell'ESO ha scoperto la vera natura dei Blob Lyman-Alfa grazie all'ausilio dei telescopi ALMA e VLT.
I blob Lyman-Alfa, per gli amici LAB, sono nubi di idrogeno di incredibili
DES: termina oggi la Dark Energy Survey
Dopo avere osservato in profondità circa un quarto del cielo australe nel corso di sei anni, la Dark Energy Survey sta concludendo la sua acquisizione dati.

La Dark Energy Survey
In arrivo l'Asteroid Day 2017
Il 30 giugno prossimo si terrà la terza edizione dell’Asteroid Day, evento internazionale per gli appassionati di asteroidi e per coloro che li temono.



In occasione dell’evento tutte
L'ABC della Relatività Generale: le basi, i buchi neri, le onde gravitazionali
La Relatività Generale, una delle opere d'arte della scienza del XX secolo, nonché una delle teorie più temute da chi non la conosce: è davvero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: