La collina, la Luna, e Saturno

La scorsa domenica la Luna mentre era in fase nuova crescente si trovava ad ovest con la sua mezzaluna soleggiata, pendendo bassa vicino all’orizzonte in direzione ovest, al tramonto. A lei si unì Saturno che brillava nel cielo della prima sera offrendo una bella congiunzione visibile a tutti gli astronomi e gli astroamatori. In quella limpida sera su una collina nei pressi di Veszprem, in Ungheria, sia madre che figlia, pianeta luminoso e giovane Luna sono stati incorniciati in questa notte tranquilla con un teleobiettivo. Ovviamente la Luna invecchia troppo velocemente per alcuni, e entro questa sera la parte illuminata dal sole ha giù raggiunto la fase del primo quarto. Questo fine settimana astronomi ed astroamatori che avranno il piacere di passare molto tempo sotto la Luna e le stelle potrebbero aspettarsi di vedere la pioggia annuale causata dalle polveri della coda di una cometa, altrimenti nota come la pioggia di meteore delle Leonidi.

Fonte: Astronomical Pictur of The Day

Credits: Thomas Ladanyi

Le ultime immagini di Opportunity
Queste immagini sono le ultime prese da Opportunity prima che la sua ultima tempesta di polvere globale oscurasse il cielo, portando alla perdita definitiva delle comunicazioni con il
Curiosity ha campionato una duna lineare marziana
Tra febbraio ed aprile, il rover della NASA Curiosity è stato impegnato nell'esaminare quattro siti nei pressi di una duna lineare nella regione di Bagnold Dunes da confrontare
Tanti auguri Cronache!

Il 2 febbraio 2016 veniva pubblicato questo Blog, e per festeggiare vi vogliamo riproporre i migliori articoli dell'ultimo anno, insieme ad una piccola riflessione.



Si può sempre fare di più,
Le onde gravitazionali di LIGO mettono alla prova la Relatività Generale
Le onde gravitazionali sono l'ennesima conferma della teoria della Relatività Generale di Einstein, eppure potrebbero nascondere anche un aspetto
Mappe termiche di Deimos e Phobos dalla Mars Odyssey
Lo strumento THEMIS (Thermal Emission Imaging System), a bordo della sonda Mars Odyssey, ha permesso di costruire delle mappe di emissione termica delle due lune marziane
Crani delle balene come antenne
Della comunicazione delle balene sappiamo molto, ma ancora esistono molti misteri. In particolare a lungo è rimasta l’incognita del loro sistema uditivo: come fanno a sentire? Una nuova
SpaceX: SES-10 Primo Lancio con un razzo riutilizzato

Stanotte, alle ore 00:27 italiane, il Falcon9 della SpaceX porterà in orbita il decimo satellite geostazionario per le telecomunicazione della costellazione SES.


Cos'ha

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: